Il dpcm del 4 novembre pubblicato in Gazzetta Ufficiale dopo la firma del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte: il testo del decreto.

Dopo giornate di trattative, il nuovo dpcm del 4 novembre entra in Gazzetta Ufficiale dopo che il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato il documento nella notte tra il 3 e il 4 novembre.

Il dpcm del 4 novembre in Gazzetta Ufficiale: le norme a livello nazionale

Per quanto riguarda le misure a livello nazionale:

Obbligo di indossare la mascherina
Obbligo di mantenere la distanza di sicurezza interpersonale
Dalle 22.00 alle 5.00 sono consentiti sono gli spostamenti per motivi di necessità/salute
Sospese attività di parchi tematici/divertimento
Per quanto riguarda lo sport sono consentite esclusivamente le competizioni di interesse nazionale
Sospese attività di Palestre, Piscine, Centri Benessere e Centri Termali
Sospese attività di Sale Giochi, Sale Bingo e simili
Restano chiuse Discoteche e Sale da Ballo
Sospese le mostre e le visite ai Musei
Didattica a Distanza al 100% per le scuole secondarie di secondo grado
Sospesi i concorsi pubblici e privati
Chiusura alle 18.00 per Bar, Pub, Ristoranti, Gelaterie
Sui mezzi pubblici il limite di capienza scende al 50%
Sono chiusi gli impianti nei comprensori sciistici.
Chiusura degli esercizi commerciali nei centri commerciali nei festivi e nei prefestivi

Le Aree di rischio: la zona Arancione per le Regioni in Scenario 3

Nel testo del dpcm vengono indicate anche le misure da adottare nelle Aree di rischio.

Analizziamo nello specifico le restrizioni aggiuntive che scattano per le Regioni che si trovano nello Scenario 3, quindi in fascia arancione:

Sono vietati gli spostamenti da e verso le zone in questione a meno che lo spostamento non risponda a motivi di comprovata necessità.
Sono vietati gli spostamenti in Comuni diversi da quello di domicilio o residenza, a meno che lo spostamento non avvenga per motivi di comprovata necessità.
Vengono sospese le attività dei servizi di ristorazione ma resta consentita la consegna a domicilio fino alle ore 22.00.

Coronavirus

La zona Rossa per le Regioni in Scenario 4

Per quanto riguarda le Regioni che si trovano nello Scenario 4:

Sono vietati gli spostamenti da e verso le zone in questione a meno che lo spostamento non risponda a motivi di comprovata necessità.
Sono sospese le attività commerciali a dettaglio, fatta eccezione per i negozi di generi alimentari e di prima necessità.
Sono sospese le attività dei servizi di ristorazione
Sono sospese le attività sportive anche nei centri sportivi all’aperto ma è consentito svolgere attività motoria nei pressi della propria abitazione
Scuola dell’infanzia e scuola primaria restano in presenza, per gli altri gradi di istruzione scatta la Didattica a distanza
Sono sospese le attività inerenti servizi alla persona

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
coronavirus cronaca motori primo piano Ultima Ora

ultimo aggiornamento: 04-11-2020


Presentata la nuova Volkswagen Golf R

“Qualunque cosa accada non sarà come in Italia”, polemica per il post di Amanda Knox