E’ polemica per un post sui social di Amanda Knox. L’americana ha duramente criticato il nostro Paese.

ROMA – “Qualunque cosa accada, i prossimi quattro anni non possono essere così male come quei quattro anni di studio che ho fatto in Italia, giusto?“. Questo è il post di Amanda Knox su Twitter che ha provocato la critica degli utenti (e non solo).

Il commento della ragazza americana faceva riferimento al duello Trump-Biden, ma a far discutere è stato la coincidenza con l’omicidio di Meredith Kercher, avvenuto a Perugia il 1° novembre 2007. Una vicenda che ha visto Amanda Knox essere condannata e poi assolta definitvamente.

Le critiche social

Le critiche social non sono mancate. Diversi i commenti al post di Amanda Knox. “Direi come al solito che si è dimenticata di Meredith – ha commentato uno degli utenti, riportato dall’Ansa lei sì che se l’è passata peggio“.

Al tweet ha risposto anche Selvaggia Lucarelli: “Potrebbero essere peggiori sì. Potrebbero somigliare alla conclusione degli anni di studio in Italia di Meredith“. Nessuna controreplica, al momento, da parte di Amanda Knox. Il suo comportamento è stato sempre criticato in Italia. In molti l’hanno accusata di aver dimenticato quanto successo a Perugia in quel tragico 1 novembre 2007.

Casa Bianca
Casa Bianca

Il caso Meredith

Studentessa inglese in Italia per un Erasmus, Meredith Kercher è morta nella camera da letto della sua casa di Perugia che condivideva con altri studenti. Le prime analisi evidenziano le cause del decesso: omicidio. Per la morte della giovane è stato condannato in via definitiva Rudy Guede.

Inizialmente i sospetti ricaddero sulla statunitense Amanda Knox e su Raffaele Sollecito, considerati come complici e coautori della morte della giovane. I giudici avrebbero poi assolto e scarcerato i due. Decisivi i tanti errori commessi nel corso delle indagini e la mancanza di prove certe sulla colpevolezza dei due.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
amanda knox cronaca Meredith Kercher

ultimo aggiornamento: 04-11-2020


Coronavirus, il nuovo dpcm in Gazzetta Ufficiale: il testo completo

Coronavirus, l’autocertificazione per spostarsi in Italia. Scarica il modulo