Ecobonus 2024, fondi esauriti per auto termiche
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Ecobonus 2024, fondi esauriti per auto termiche: quali ancora disponibili?

ricarica auto elettrica

In meno di due settimane, i fondi Ecobonus per l’acquisto di auto a motore termico sono esauriti, ma restano alcune risorse disponibili.

Nel giro di due settimane, si sono esauriti i 120 milioni di euro messi a disposizione dallo Stato per l’Ecobonus 2024, che mira a incentivare l’acquisto di auto con emissioni di anidride carbonica comprese tra 61 e 135 g/km, fascia in cui rientrano vetture con motore termico, ibrido e a gas. Quindi, ad oggi quali sono i fondi a disposizione?

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

ricarica auto elettrica

I fondi Ecobonus ancora disponibili

Dagli ultimi dati, pare proprio che i fondi dell’Ecobonus auto 2024 destinati all’acquisto di veicoli con motore termico sono già esauriti. Sono 60mila le persone che hanno approfittato degli incentivi dal 23 gennaio, giorno di apertura delle prenotazioni.

Tuttavia, rimangono ancora risorse per l’acquisto di auto elettriche e ibride, in attesa delle nuove misure che porteranno gli incentivi fino a 13.750 euro. Dei 194 milioni di euro destinati alle auto elettriche, oltre 186 milioni sono ancora disponibili. Anche per la seconda categoria, quella della fascia intermedia per le auto tra 21 e 60 grammi di CO2 al km, sono state richieste poche risorse.

Nuove misure in arrivo

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha annunciato diverse novità per le autovetture, tra cui l’incremento degli incentivi per elettrico e ibrido plug-in e un contributo proporzionale all’età del veicolo rottamato. Inoltre, si parla anche della possibilità di rottamare le Euro 5.

Dopo l’esaurimento dei fondi, occorrerà attendere un nuovo round atteso per marzo. Nel frattempo, il Ministero ha spiegato che per l’Ecobonus 2024 le risorse disponibili ammontano a 950 milioni di euro. Questi vengono ripartiti in:

  • 793 milioni per le auto;
  • 35 milioni per ciclomotori, motocicli, quadricicli;
  • 53 milioni per i veicoli commerciali leggeri;
  • 20 milioni per l’usato auto;
  • 50 milioni per il noleggio a lungo termine.

Con le nuove misure annunciate dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy, si prevede un ulteriore incremento degli incentivi per i veicoli elettrici e ibridi, contribuendo così a promuovere una mobilità più verde.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 5 Febbraio 2024 17:21

Bonus casa 2024: come richiederlo online sul portale Enea

nl pixel