Dietro le quinte di Sanremo 2024: quali sono le auto e le moto preferite dagli ospiti
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Dietro le quinte di Sanremo 2024: quali sono le auto e le moto preferite dagli ospiti

Amadeus

Da Russell Crowe a Eros Ramazzotti, i grandi nomi di Sanremo 2024 rivelano un amore speciale per auto e moto di lusso.

Il Festival di Sanremo 2024, in programma dal 6 al 10 febbraio 2024, non è solo una celebrazione della musica italiana e internazionale ma diventa anche una vetrina per le passioni personali delle sue stelle, tra cui spicca l’amore per il mondo dei motori. La presenza di celebrità come Russell Crowe, Eros Ramazzotti, Marco Mengoni, Lazza, Arisa e il DJ Bob Sinclar, porta alla luce interessi che vanno oltre la musica, mostrando una forte predilezione per auto e moto di lusso.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Amadeus
Amadeus

Sanremo 2024: la passione delle stelle per le quattro ruote

Russell Crowe, il celebre attore neozelandese noto per il suo ruolo in “Il Gladiatore”, dimostra il suo amore per i motori attraverso la scelta di una Bentley Continental, simbolo di lusso e potenza. Non manca però di omaggiare il design italiano, mostrandosi al volante di una Lambretta 150, icona delle due ruote del Bel Paese. Questo mix tra eleganza e tradizione riflette il legame dell’attore con i veicoli di prestigio e il fascino dell’italianità.

Eros Ramazzotti, invece, si distingue per la sua Audi RS6, una supercar familiare che coniuga la potenza di un motore V8 con la funzionalità necessaria per un artista sempre in movimento. La velocità e l’efficienza di questo bolide rispecchiano il dinamismo e l’energia che Ramazzotti trasmette sul palco.

Moto e supercar: un amore senza tempo

Il noto cantante Marco Mengoni e la sua predilezione per le moto Triumph, in particolare per il modello Bonneville, evidenziano un gusto per il classico e per la libertà che solo le due ruote sanno offrire.

Lazza e Arisa, pur appartenendo a generi musicali diversi, condividono l’attrazione per il marchio Audi, simbolo di innovazione e prestazioni elevate. La Porsche Cayenne di Lazza, poi, sottolinea un interesse per veicoli che combinano lusso e potenza, perfetti per chi, come lui, vive la vita a ritmi serrati.

Bob Sinclar, infine, chiude il cerchio con la sua passione per la Ferrari, marchio che per il DJ francese simbolizza l’emozione pura che si prova alla guida. La sua visita a Maranello e l’esperienza con la 458 Spider sono espressioni di un amore per le auto che va oltre la semplice ammirazione estetica, toccando le corde dell’adrenalina e della performance.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 5 Febbraio 2024 17:27

Ecobonus 2024, fondi esauriti per auto termiche: quali ancora disponibili?

nl pixel