Ecobonus auto, fondi finiti per benzina e diesel a basse emissioni. E per il 2021 si pensa a un nuovo bonus per le elettriche.

Il mondo va verso la rivoluzione green ma gli automobilisti continuano a guardare al motore tradizionale. E la conferma arriva dal fatto che per quanto riguarda l’ecobonus auto sono finiti i fondi stanziati per le macchine diesel o benzina, ovviamente poco inquinanti (61-110 grammi di CO2 al chilometro).

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Ecobonus auto, fondi finiti per benzina e diesel a basse emissioni

Al 18 settembre risultano quindi esauriti i fondi destinati all’acquisto di auto con emissioni tra 61 e 110 grammi di CO2 al chilometro. Si tratta della categoria più ampia che include auto a diesel e a benzina poco inquinanti.

I nuovi fondi erano a disposizione dall’inizio del mese di settembre e sono finiti in meno di venti giorni. Forse anche meno rispetto alle aspettative. La buona notizia comunque è che il mercato dell’auto mostra segni di vita e di ripresa dopo l’emergenza coronavirus che ha travolto il settore con un contraccolpo notevole legato al crollo delle immatricolazioni.

Preferite le auto tradizionali

La cattiva notizia è che il mondo dell’auto è ancora decisamente poco green. La maggioranza delle auto che girano sulle strade italiane sono a diesel o a benzina. Le elettriche, come le ibride e simili, sono ancora di nicchia, soprattutto per i prezzi ancora decisamente elevati che spingono gli acquirenti verso le auto tradizionali.

Targa verde auto elettriche
Auto elettriche

Cos’è l’ecobonus

L’ecobonus è il contributo per l’acquisto di auto ad emissioni ridotte. L’incentivo premia gli acquirenti che decidono di comprare una macchina ad emissioni ridotte (o a zero emissioni) rottamando una macchina vecchia.

E per il 2021 si pensa a un nuovo bonus per le elettriche

Stando a quanto emerso a mezzo stampa, il governo starebbe pensando a un bonus dedicato alle auto elettriche anche per il 2021.

Stando alle indiscrezioni emerse a mezzo stampa, nel 2021 si prevede un bonus fino a 18.000 euro per le persone che acquistano auto elettriche e hanno un ISEE inferiore ai 30.000 euro. Si tratta di un progetto ancora in cantiere e sul quale sono in corso le verifiche economiche.

Il bonus potrebbe essere finanziato con un graduale aumento delle accise sul diesel.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 20-09-2020


‘Schumacher in stato vegetativo, non tornerà come prima’, l’analisi di Riederer

Le migliori innovazioni del 2020