Edicola Milan, le prime pagine dei quotidiani sportivi

LA GAZZETTA DELLO SPORT
“Ancora tu. Juve-Milan, sfida infinita”. Apre così in prima pagina la “rosea”.
Che individua una sfida nella sfida: Dybala contro Donnarumma.  A pagina 2, Fabiana Della Valle riassume i precedenti dell’attaccante argentino contro il Milan: “Aveva segnato due volte con la maglia del Palermo, poi un’altra a San Siro nel primo anno bianconero (l’unica con Donnarumma in porta), ma da quel momento in poi si è spenta la luce”. A pagina 3, in taglio medio, Luca Bianchin celebra Gigio: “Donnarumma, il muro-Milan largo due metri”. Anzi, per essere più precisi “Il Milan garantisce che il suo portiere arriva a 199,5 centimetri”. Un muro in grado di difendere quasi tutta la porta, secondo i calcoli di Claudio Rapacioli, presidente dell’associazione italiana dei preparatori dei portieri: “«Stimando un’apertura di gambe di Donnarumma intorno ai 55 centimetri, possiamo dire che con il corpo, senza tuffarsi, copre circa 5 metri e mezzo dello specchio. Restano solo poco più di 90 centimetri per lato, da coprire con spinte in tuffo o spostamenti rapidi»”.
A pagina 5, Marco Pasotto riporta le parole del mister in conferenza stampa, che non teme la trasferta di Torino “Montella lancia la sfida: «Allo Stadium ho già vinto»” e stuzzica gli avversari “«Sarà una Juve arrabbiata? Meglio, chi si arrabbia di solito è meno lucido»”
Di spalla, uno specchietto dedicato ai convocati: “Prima chiamata per Deulofeu. Debutto Zapata”. A centro pagina, un box riporta la probabile formazione rossonera: Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Calabria; Kucka, Locatelli, Bertolacci; Suso, Bacca, Bonaventura.
A pagina 6, spazio al mercato. Sulla sinistra, è ancora Juve-Milan: “Luiz Gustavo, blitz Milan. È l’altra sfida con la Juve. L’interesse dei rossoneri è per giugno”. Sulla destra, il capitolo Milan viene chiuso trattando la possibile partenza di Niang.

 

CORRIERE DELLO SPORT
Il quotidiano romano apre di spalla con la sfida di questa sera: “Juve cattiva da rivincita ma il Milan crede al tris”. Analizza il match Furio Fedele, a pagina 7: “Trappola Stadium per gli specialisti”. Che riporta una significativa statistica “Montella, due successi su Allegri: è l’unico in Europa”, ma avverte “La Juve in casa con le italiane non sbaglia mai”. Sempre Fedele, racconta la conferenza stampa del mister: “L’aeroplanino attacca: «Io qui ho già vinto. Con la Fiorentina passai allo Stadium e la Juve potrebbe essere poco lucida»”.
In taglio basso, il capitolo M’Baye: “Niang tra Genoa e Premier”.
A pagina 9, Furio Fedele va alla scoperta di Deulofeu: “È la sorpresa per cambiare volto al Diavolo. Questa sera partirà dalla panchina. Ma ha già stregato l’allenatore dopo un solo allenamento”.
Chiude il probabile XI rossonero: Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Calabria; Kucka, Locatelli, Bertolacci; Suso, Bacca, Bonaventura.

 

TUTTOSPORT
“L’esorcista”: il quotidiano di Torino dedica a Dybala la prima pagina di oggi.  Vedendo nell’attaccante argentino il possibile protagonista di Juventus-Milan: “Il genio di Dybala per vendicare gli schiaffi del Diavolo, da Manchester a Doha”. Sempre in prima, un richiamo di mercato: “Toro, se vuoi Niang devi darci Ljajic”.
La sfida di questa sera viene introdotta subito a pagina 2, da Alberto Pastorella, in taglio medio. Una sfida infinita: “Milan maestro di schiaffi. Da Manchester 2003 a Doha 2016: quanti sgambetti rossoneri alla Juve…”. In taglio basso, Pietro Mazzara titola “Bacca, ancora una chance contro la Juve” e analizza l’attacco rossonero. Di spalla, in un box, le parole pre-partita del mister.
A pagina 3, la probabile formazione scelta da Vincenzo Montella: “Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Calabria; Kucka, Locatelli, Bertolacci; Suso, Bacca, Bonaventura”.
A pagina 6 e 7, il titolo “La giocheranno così”, introduce un focus di Adriano Bacconi sugli scenari tattici di Juve-Milan: “Doppio play: trappola per Montella. Allegri anche con il 4-2-3-1 può usare una strategia simile a quella di Sarri per superare il Milan”.
Il capitolo rossonero viene chiuso a pagina 11, con una parentesi di mercato: “Il Milan al Toro: Ljajic per Niang. I granata vogliono il francese, ma almeno per adesso rifiutano lo scambio di prestiti col serbo”.

Fonte: acmilan.com

 

milan

ultimo aggiornamento: 25-01-2017


Fassone-Mirabelli, blitz in Germania per Luiz Gustavo

Claciomercato Milan: Niang al Watford di Mazzarri, c’è l’accordo. Il giocatore domani a Londra