Il Partito Democratico aderisce al manifesto di Calenda per le prossime elezioni Europee. L’annuncio del presidente Orfini.

ROMA – Nessuna separazione all’interno del Partito Democratico. Il segretario reggente Matteo Orfini ha annunciato l’adesione di tutti gli esponenti al manifesto di Carlo Calenda per le prossime Europee: “Domani – dichiara riportato dal sito di Repubblica sottoscriverò a nome del partito il manifesto Siamo Europei promosso da Carlo Calenda. Ho condiviso questa scelta con Zingaretti, Martina e Giachetti“.

Iniziamo da qui – sottolinea il segretario reggente del PD – per lanciare la sfida ai populisti. Nei prossimi giorni incontrerò i segretari regionali per avviare il percorso e convocherò un tavolo con i nostri parlamentari europei e italiani per elaborare il contributo programmatico con il quale il PD affronterà la sfida“.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Sit In Pd
Partito Democratico (fonte foto: https://www.facebook.com/pdemiliaromagna/?tn-str=k*F)

Elezioni Europee, il PD firma il manifesto di Calenda. L’ex premier: “Ora acceleriamo il lavoro”

L’ex ministro Carlo Calenda nelle scorse settimane aveva proposto il suo manifesto per le prossime Europee ma dal Partito Democratico c’era un po’ di scetticismo almeno prima delle primarie. Ma improvvisamente è arrivata la svolta con i democratici che hanno deciso di aderire anche prima del 3 marzo 2019.

Sono molto contento – dichiara ai microfoni di Repubblica mi pare un elemento di unità formalizzata molto importante che ci consente di accelerare il lavoro. Dobbiamo continuare a fare opposizione e io, non essendo in Parlamento, andando sui media. Dall’altro lato, più rapidamente possibile, dobbiamo aprire una discussione con altre forze che entrino in questo progetto. Il PD la sua parte l’ha fatta“.

Soddisfatto anche l’ex segretario Maurizio Martina che su Twitter scrive: “Bene che si sia compreso che #SiamoEuropei è iniziativa utile. Per il PD e per l’alternativa. Mai avuto dubbi #fiancoafianco“.

Di seguito il tweet di Maurizio Martina dopo l’annuncio di Matteo Orfini sul manifesto di Calenda

fonte foto copertina https://www.facebook.com/pdemiliaromagna/?tn-str=k*F


Sanremo, Salvini telefona a Mahmood: ecco cosa si sono detti

Tav, analisi costi-benefici a Palazzo Chigi. Salvini: non l’ho letta