Se per qualsiasi motivo abbiamo bisogno di eliminare la cache, oppure i cookie, di un singolo sito da Chrome, ecco come fare.

Quando navighiamo in rete il browser che utilizziamo sfrutta la cosiddetta cache per migliorare la navigazione rendendo più veloce il caricamento delle pagine dei siti web che abbiamo già aperto in precedenza. All’interno di questa memoria del browser vengono memorizzate alcune informazioni relative ai siti web che visitiamo, in modo che al successivo caricamento della pagina parte delle informazioni siano già pronte per l’uso e che la navigazione proceda più speditamente. Se abbiamo bisogno di eliminare la cache per qualche motivo, Chrome ci permette, con un po’ di lavoro sotto al cofano, di farlo abbastanza rapidamente.

Alcuni motivi per gestire i dati che Chrome memorizza

Per esempio, uno dei problemi nasce quando continuiamo a vedere la pagina web nella versione precedente a quella attuale, perché non tutte le informazioni vengono aggiornate e ci vengono dunque proposti elementi salvati nella cache e non scaricati in tempo reale. In questo caso ciò di cui abbiamo bisogno è di eliminare i dati di un sito web dalla cache del browser.

Eliminare la cache da Google Chrome su Windows 10

Google Chrome ha un’ottima funzione per la gestione della cache, infatti esegue un aggiornamento periodico dei dati che sono conservati in questa particolare memoria. Questo sistema di gestione contribuisce ad avere una navigazione veloce ed al tempo stesso aggiornata.

Può capitare però che il caricamento di un sito web non avvenga correttamente e che sia necessario eliminare manualmente la cache. In questo caso possiamo seguire la veloce procedura per eliminare i dati in memoria e per far sì che i dati del sito web vengano scaricati in tempo reale quando lo visiteremo di nuovo.

Di seguito sono descritti i passaggi della procedura che dovremo seguire per eliminare i dati di un sito web dalla cache di Google Chrome.

Come prima cosa colleghiamoci al sito, poi accediamo alla console degli sviluppatori usando il tasto F12 della tastiera, oppure facendo click sulla voce Ispeziona presente nel menù a tendina che si apre premendo il tasto destro del mouse su un qualunque punto del sito web.

Apriamo la scheda Application dalla console degli sviluppatori.

Facciamo click sulla voce Clear Storage presente nel menù a sinistra.

Facciamo click sulla voce Clear site data per eliminare i dati relativi al sito web presenti nella cache di Google Chrome. Questo ci permette di eliminare la cache per l’intero sito, e solo per quello.

Eliminare specifici dati da Google Chrome

La procedura appena descritta ci consente di eliminare tutti i dati salvati in memoria relativi ad un sito web. Potremmo però avere il desiderio di eliminare solo alcune voci, senza dover per forza cancellare tutto quello che è stato salvato nella cache nelle precedenti sessioni di navigazione. Vediamo per esempio come eliminare i cookie.

Accediamo nuovamente alla console degli sviluppatori, come abbiamo visto prima, e accediamo nuovamente al menu Application.

Nella schermata che si apre, invece di fare click su Clear Storage, facciamo click sulla voce Cookies. Dall’elenco di siti, facciamo click con il tasto destro su quello che vogliamo eliminare e poi scegliamo l’unica voce Clear

Questo sistema può essere usato, per esempio, in alternativa alla cancellazione della cronologia per eliminare i cookie di un sito, in modo ancora più preciso. Infatti ci permette di eliminare anche un solo cookie, invece di tutti.

Fonte foto copertina: chrome.google.com

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
browser Chrome guide News privacy sicurezza tech

ultimo aggiornamento: 27-09-2020


Scaricare giochi gratis: ecco i migliori siti e servizi legali e autorizzati

Tutti i siti per scaricare musica gratis legalmente