Elly Schlein e la battaglia contro il governo: "Meloni fa un gioco"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Elly Schlein e la battaglia contro il governo: “Meloni fa un gioco”

Elly Schlein

Elly Schlein, prende posizione contro la destra, rifiutando il premierato e denunciando i tagli alla spesa sanitaria.

In una recente conferenza stampa al Senato, Elly Schlein ha ribadito l’impegno del suo partito a formare coalizioni ampie per contrastare efficacemente le forze di destra nel panorama politico italiano.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Continueremo a lavorare per costruire coalizioni competitive per battere la destra. A volte ci stanno tutti, a volte non accade, ma noi continueremo a impegnarci per costruire una coalizione,” ha affermato la leader del Pd.

Meloni Schlein
Meloni Schlein

Schlein attacca il premierato proposto da Meloni

Questa dichiarazione arriva in un contesto di tensioni interne all’opposizione, segnatamente tra Giuseppe Conte e Carlo Calenda, con il primo che ha escluso future alleanze con Azione per divergenze politiche: “Non smetteremo di parlare con nessuno, parleremo con tutte le forze che sono contro le destre per unirle e poter battere le destre“.

Elly Schlein ha poi criticato fortemente la proposta di riforma per l’introduzione del premierato, ritenendola un attacco all’equilibrio dei poteri dello Stato.

Dal Pd c’è una contrarietà netta, forte e motivata all’elezione diretta del presidente del consiglio. Non esiste in un nessun altro Paese del mondo e c’è un motivo per cui non esiste,” ha spiegato, come riportato da Tgcom24.mediaset.it.

La leader del PD ha, inoltre, affermato che tale riforma sarebbe pericolosa perché “scardina l’equilibrio tra i poteri dello Stato” e indebolisce il Parlamento, oltre a modificare le prerogative del presidente della Repubblica.

Secondo Schlein, l’intento dietro la proposta è ingannevole, poiché veicola l’idea di una maggiore partecipazione popolare mentre, in realtà, consolida il potere decisionale nelle mani del primo ministro.

La critica sulla spesa sanitaria

Infine, Schlein ha messo in luce le sue perplessità riguardo le dichiarazioni del governo di Giorgia Meloni sulla spesa sanitaria, denunciando un “gioco di prestigio” che nasconde una riduzione della spesa in rapporto al PIL, da 6,6% a 6,1%.

Sulla spesa sanitaria la Meloni fa un gioco di prestigio, visto che rispetto al Pil è diminuita,” ha commentato la segretaria del PD, presentando dati che mostrerebbero un effettivo taglio alla spesa, contrariamente alle affermazioni del governo di un incremento in termini assoluti.

Contestiamo al governo che sta riducendo la spesa,” ha affermato la leader del Pd, evidenziando una questione critica per il benessere dei cittadini italiani e l’impegno del PD a richiedere un aumento della spesa sanitaria.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2024 15:53

L’appello del presidente Mattarella: “Estinguere i fuochi di guerra”

nl pixel