Emergenza incendi in Sardegna, se ne contano 12 soltanto nella giornata di oggi. Colpite in particolar modo Decimoputzu e Donori.

Registrati 12 incendi soltanto nella giornata di oggi in Sardegna. Per domarli, il Corpo forestale ha utilizzato, oltre alle squadre a terra, anche i mezzi aerei messi a disposizione dal sistema regionale. In estate il problema degli incendi è comune in Sardegna.

Quest’anno, le maggiori emergenze si sono verificate a Decimoputzu, in località Causa Pia. Ad intervenire per domare le fiamme il Corpo Forestale di Uta, affiancato dal personale elitrasportato proveniente dalla base elicotteristica del CFVA di Marganai.

Incendio Vigili del fuoco

Sono intervenute anche le squadre dell’Agenzia Forestas del cantiere di Santa Lucia di Monastir, la squadra dei Vigili del fuoco di Cagliari e i volontari di Siliqua, Monastir e Villacidro. L’incendio ha distrutto in totale quasi otto ettari di pascoli e di terreni incolti. Gli operatori dei vigili del fuoco sono riusciti a spegnere l’incendio alle 14:20.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le fiamme a Donori

Un incendio si è verificato anche a Donori, nello specifico in località Melas. È intervenuto il personale della Stazione del Corpo Forestale di Dolianova, con il personale elitrasportato proveniente dalla base elicotteristica del CFVA di Villasalto. Sul posto anche la squadra dei Vigili del fuoco di Cagliari e i volontari del SAF di Sant’Andrea Frius. A Donori, l’incendio ha bruciato due ettari di terreni seminativi ed incolti. Le fiamme sono state domate e spente alle 14:10.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 02-07-2022


Leonardo Del Vecchio, l’apertura del testamento del patron di Luxottica

Uccide la moglie a coltellate, cadavere in casa per due giorni