Emergenza migranti, Musumeci dispone la chiusura degli hotspot e dei centri di accoglienza in Sicilia. Il governo impugna l’ordinanza.

Il Presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci interviene a gamba tesa sull’emergenza migranti annunciando la chiusura di tutti gli hotspot e di tutti i centri di accoglienza sul territorio regionale. E ovviammente senza risparmiare un attacco al governo.

L’ordinanza per la chiusura degli hotspot della Sicilia. Fonti del Viminale: Nessun valore, non ha competenze sul tema

Nella mattinata del 23 agosto Musumeci aveva dato seguito alle parole firmando l’ordinanza che dispone la chiusura degli hotspot e dei centri di accoglienza.

Entro le 24 di domani tutti i migranti presenti negli hot-spot e in ogni centro di accoglienza della Sicilia dovranno essere improrogabilmente trasferiti in strutture fuori dall’isola“, recita l’ordinanza.

L’ordinanza in questione avrebbe validità fino al prossimo 10 settembre e dispone il divieto di ingresso, transito e sosta per tutti i migranti che raggiungono l’isola.

Fonti del Viminale consultate da la Repubblica fanno sapere che l’ordinanza non avrebbe alcuna validità in quanto il Presidente della Regione non avrebbe competenza sulla gestione dei migranti. O meglio, la competenza della questione sarebbe statale e non regionale.

Luciana Lamorgese
Roma 10/09/2019 – voto sulla fiducia al Governo / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Luciana Lamorgese

Emergenza migranti, Musumeci chiude gli hotspot della Sicilia

Dopo settimane complicate e alla luce dei nuovi sbarchi sul territorio siciliano, Nello Musumeci ha annunciato un’ordinanza per la chiusura degli hotspot e dei centri di accoglienza della Sicilia. Il presidente della Regione ha richiesto l’attivazione di un ponte aereo per liberare la Sicilia dalle”vergognose strutture“.

“La Sicilia non può continuare a subire questa invasione di migranti. Tra poche ore sarà sul mio tavolo l’ordinanza con cui dispongo lo sgombero di tutti gli hotspot e dei Centri di accoglienza esistenti. Si attivi un ponte-aereo immediatamente e si liberi la Sicilia da queste vergognose strutture, iniziando da Lampedusa”.

Migranti
archivio Image / Cronaca / migranti / foto Imago/Image

Il Governo impugna l’ordinanza di Musumeci sullo stop agli sbarchi dei migranti

Stando a quanto riferito da La Repubblica, il governo ha deciso di impugnare l’ordinanza di Musumeci ribadendo come la gestione del fenomeno migratorio sia di rilevanza nazionale e non regionale.

“ll governo centrale vuole riaffermare la sua competenza sui migranti. Mi verrebbe da dire: bene, la eserciti pure e intervenga come non ha fatto in questi mesi. La Sicilia difenderà la propria decisione davanti al giudice amministrativo. Ma nessuno pensi che un ricorso possa fermare la nostra doverosa azione di tutela sanitaria. Compete a noi e non ad altri. E su questa strada proseguiremo”, ha fatto sapere Musumeci.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
evidenza lampedusa migranti Nello Musumeci politica

ultimo aggiornamento: 26-08-2020


Migranti, il Tar sospende l’ordinanza di Musumeci

Zingaretti attacca a Salvini: “Pensa solo a picconare”