Enzo Sciotti è morto all’età di 76 anni. Il disegnatore ha collaborato con artisti come Dario Argento ed Ettore Scola.

ROMA – Enzo Sciotti è morto all’età di 76 anni. La notizia della scomparsa di uno dei disegnatori ed illustratori più conosciuti in tutto il mondo è stato data dal profilo Instagram dello stesso artista.

Ciao a tutti gli amici virtuali – si legge – da oggi non potrò più farvi vedere i miei manifesti, di cui sono tanto orgoglioso. E’ stato un piacere e un onore interagire con tutti voi. Io sono volato via e vi tengo tutti nel cuore“. La famiglia ha preferito mantenere il massimo riserbo sulle cause del decesso.

Chi era Enzo Sciotti

Nato a Roma il 24 settembre 1944, Enzo Sciotti è cresciuto nel mondo dell’arte. Suo padre, infatti, è stato decoratore di chiese. Pittura, quindi, che lo ha attratto da giovanissimo ed ha iniziato subito a lavorare in uno studio di cartellonistica di Cinecittà.

Prime esperienze che hanno permesso all’artista di fare esperienza in un mondo molto complicato. Il suo profilo, però, è stato molto apprezzato e nella carriera ha lavorato con artisti come Dario Argento, Ettore Scola e David Lynch. Sciotti un simbolo del cinema horror e i suoi lavoratori resteranno per sempre nella storia di questo mondo.

Cinema
Cinema

Enzo Sciotti morto

La notizia della scomparsa Enzo Sciotti è stata data dal profilo dell’illustratore, ma non sono stati comunicati ulteriori dettagli sui motivi del decesso.

Una morte che lascia un vuoto incolmabile nel mondo del cinema internazionale. Al termine della pandemia possibile un evento per consentire di omaggiare uno dei più grandi illustratori italiani. I funerali, infatti, si svolgeranno nel massimo rispetto delle norme anti-Covid e molte persone non riusciranno ad omaggiare per l’ultima volta l’artista. Il suo nome, comunque, resterà nella storia del cinema e sarà ricordato anche dalle generazioni futuri.


Studentessa bendata durante un’interrogazione. M5s: “Gesto eccessivo e inopportuno”

Possibile omicidio-suicidio a Roma, donna trovata morta in casa. Ferito il figlio