Esplosione, crollo e incendio in una palazzina a Pinerolo: il bilancio conta due vittime. Ci sono feriti.

È di due vittime il bilancio dell’esplosione, dell’incendio e del crollo che hanno interessato una palazzina a Pinerolo. I Vigili del Fuoco sono alla ricerca di eventuali dispersi rimasti intrappolati sotto le macerie in seguito al crollo parziale dell’edificio.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Esplosione e incendio in una palazzina a Pinerolo

L’esplosione e l’incendio hanno avuto luogo in un appartamento al terzo piano. La palazzina conta appena dodici alloggi. L’esplosione ha causato un crollo parziale della struttura e ha innescato un incendio che avvolto buona parte dell’edificio.

A causare l’esplosione sarebbe stata una fuga di gas. Sembra, stando a quanto riferito da la Stampa, che nell’appartamento dove si è verificata l’esplosione fossero in corso dei lavori per l’installazione di una cucina.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco

Il bilancio

Il bilancio conta un morto e un ferito. La persona rimasta ferita ha riportato ustioni di primo grado su quasi tutto il corpo. Soccorso dagli uomini del 118, il soggetto è stato trasferito al Cto di Torino. Si contano inoltre almeno due persone rimaste ferite in modo non grave ma trasportate comunque in ospedale per accertamenti. Nel corso delle ore il bilancio, come riferito dall’Ansa, è stato aggiornato e conta due vittime. La seconda vittima sarebbe il marito della donna morta nell’esplosione.

Notizia in aggiornamento

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 29-10-2021


Covid, nuovi casi e ricoveri in aumento: l’Italia rischia una nuova ondata?

Stati Uniti, Andrew Cuomo accusato di crimini sessuali