EuroBasket femminile, Serbia-Italia 86-81 dts. Le azzurre non sono riuscite a sfruttare un vantaggio nel finale.

VALENCIA (SPAGNA) – EuroBasket femminile, Serbia-Italia 86-81 dts. Inizia in salita l’avventura continentale delle ragazze di coach Lino Lardo. Una partita che poteva essere portata a casa dalle azzurre, ma nel finale le avversarie sono riuscite a portare a casa il risultato.

Le parole di coach Lardo – Il commissario tecnico azzurro nel post partita ha parlato ai microfoni della FederBasket: “Congratulazioni sia alla Serbia che alle mie giocatrici […]. C’è delusione per come è andata perché eravamo davvero vicini alla vittoria […]. Ora dobbiamo recuperare le energie in vista della prossima partita“.

EuroBasket femminile, Italia sconfitta dalla Serbia

E’ stata una partita molto bella sin dal primo quarto. Le due squadre hanno combattuto punto su punto chiudendo i primi dieci minuti su punteggio di 19-19. Nel secondo parziale le ragazze di coach Lardo hanno provato un primo allungo anche se all’intervallo lungo si è andati sul punteggio di 39-37 per le azzurre e una sfida che è rimasta in bilico fino al finale del terzo tempo. Qui è arrivato il primo vero strappo italiano con il massimo vantaggio di otto punti prima di affrontare gli ultimi dieci minuti con cinque punti di vantaggio.

Nel quarto tempo le azzurre sono riuscite ad arrivare anche ad un +10 prima di subire la rimonta della Serbia con un 74-74 finale. Nell’unico tempo supplementare giocato è l’Italia a restare avanti nella prima parte per poi cedere alle avversarie con il punteggio di 81-86. La migliore in casa azzurra è stata Zandalasini con 18 punti.

Il tabellino

Di seguito il tabellino di Serbia-Italia 86-81 (19-19 37-39 52-57 74-74 86-81)

Serbia: Vasic 27; Cadjo, Jovanovic 3, Brooks 14, Butulija, Crvendakic 7, Anderson 18, Dabovic 7, Skoric 2, Jankovic n.e., Dugalic, Krajisnik 8. Coach Maljkovic

Italia: Keys 5, Romeo 8, Bestagno 12, Carangelo 12, Zandalasini 18, Pan 9, De Pretto n.e., André 5, Cinii, Attura, Cubaj 9, Penna 3. Coach Lardo

Arbitri: Amy Bonner (Stati Uniti), Ozlem Yalman (Turchia) e Thomas Bissuel (Francia)

fonte foto copertina https://www.facebook.com/FIPufficiale/


Nadal si ferma: “Salterò Wimbledon e l’Olimpiade”

Volley, Nations League maschile: l’Italia supera al tie-break all’Olanda