Europa League, Rio Ave-Milan 11-12 d.c.r. Rossoneri alla fase a gironi dopo il successo in Portogallo.

VILA DO CONDE (PORTOGALLO) – Europa League, Rio Ave-Milan 11-12 d.c.r. Partita infinita in Portogallo con i ragazzi di Pioli che, dopo essere passati in vantaggio con Saelemaekers, si fanno rimontare. Il pareggio all’ultimo respiro di Calhanoglu porta la sfida dagli undici metri dove è decisivo l’errore di Santos.

Europa League, Rio Ave-Milan 11-12 d.c.r.: rossoneri alla fase a gironi

Rio Ave-Milan 11-12 d.c.r.

Marcatori: 52′ Saelemaekers (M), 71′ Geraldes (R), 90’+1 Gelson Dala (R), 120’+3 rig. Calhanoglu (M)
Sequenza calci di rigore: Bennacer (M) gol-Geraldes (R) gol; Kjaer (M) gol-Santos (R) gol; Hernandez T. (M) gol-Jambor (R) gol; Brahim Diaz (M) gol-Piazon (R) gol; Calhanoglu (M) gol-Felipe Augusto (R) gol; Calabria (M) gol-Dala (R) gol; Tonali (M) gol-Gabrielzinho (R) gol; Colombo (M) alto-Nelson Monte (R) parato; Rafael Leao (M) gol-Ivo Pinto (R) gol; Donnarumma G. (M) alto-Kieszek (R) alto; Bennacer (M) parato-Geraldes (R) palo; Kjaer (M) gol-Santos (R) parato.

Rio Ave (4-2-3-1): Kieszek; Pinto, Santos, Borevkovic, Nelson Monte; Filipe Augusto, Tarantini (75′ Tarantini), Lucas Piazon, Deigo Lopes (65′ Geraldes), Carlos Mané (109′ Gabrielzinho); Moreira (87′ Dala). All. Mario Silva

Milan (4-2-3-1): Donnarumma G.; Calabria, Kjaer, Gabbia, Hernandez T.; Bennacer, Kessié (106′ Tonali); Castillejo (46′ Brahim Diaz), Calhanoglu, Saelemaekers (95′ Colombo); Maldini D. (67′ Rafael Leao). All. Pioli

Arbitro: Sig. Jesus Gil Manzano (Spagna)

Note: Ammoniti: Moreira, Santos, Felipe Augusto, Tarantini (R); Hernandez T., Rafael Leao, Kjaer (M). Espulso: al 120’+2 Borevkovic (M) per doppia ammonizione.

Prima parte di gara con ritmi bassi in Portogallo. La prima conclusione verso la porta arriva al 12′, ma Theo Hernandez è impreciso. Per un’altra emozione dobbiamo aspettare il 41′. Errore dello spagnolo, Diego Carlos trova Mané. L’esterno con la sua conclusione, però, non sorprende Donnarumma.

Stefano Pioli
Stefano Pioli

Il Milan sblocca il match al 52′. La palla arriva sui piedi di Saelemakers dagli sviluppi di un corner. Conclusione precisa del giocatore rossonero e Kieszek battuto. Il vantaggio degli ospiti provoca la reazione lusitana. Subito pericoloso Tarantini di testa, palla fuori. La squadra di Pioli va vicina al 2-0 con una punizione battuta da Calhanoglu. Al 71′ il pareggio dei padroni di casa. Carlos Mané trova Piazon. Il brasiliano serve a rimorchio Geraldes che fulmina Donnarumma. Dopo il pareggio il Milan spinge alla ricerca del pareggio, ma rischia di subire il 2-1. Il colpo con la punta di Santos termina di poco fuori.

Nel primo tempo supplementare il Rio Ave trova subito il vantaggio. Gelson Dala vince il rimpallo con Kessié e poi trafigge Donnarumma. La squadra di Pioli aumenta il forcing negli ultimi 15 minuti andando vicino al pareggio con Theo Hernandez e Tonali. 2-2 che arriva proprio all’ultimo respiro. Clamorosa ingenuità di Borevkovic che tocca la palla con la mano in area di rigore terminando in anticipo (doppia ammonizione) la sua partita. Dal dischetto Calhanoglu non sbaglia e porta la sfida ai tiri dagli undici metri. Sfida infinita ai calci di rigore con l’errore di Santos decisivo per il passaggio del turno del Milan.

Milan ai gironi di Europa League

Una vittoria che consente ai rossoneri di accedere alla fase a gironi dell’Europa League. Il sorteggio è previsto alle 13 di venerdì 2 ottobre 2020.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio calcio news Europa League News rio ave-milan sport

ultimo aggiornamento: 02-10-2020


Calcio in lutto, si è spento Sergey Atelkin

De Laurentiis in Lega Calcio con sintomi riconducibili al Covid, aperta indagine conoscitiva. Cosa rischia