F1 ancora spettacolare nel GP dell’Arabia Saudita: Vince Verstappen e secondo Leclerc. Solo terzo e quarto Sainz e Perez.

F1 con il suo secondo Gran Premio, in questo caso dell’Arabia Saudita regala ancora spettacolo dall’inizio alla fine. Verstappen vince ma Leclerc è vicino, anzi vicinissimo. Sainz terzo e sfortunato Perez nei pit stop è solo quarto dalla pole da cui partiva. Rimonta Hamilton ma solo un punto per lui.

La gara inizia con Sainz che subisce il sorpasso da Verstappen mentre Perez e Leclerc restano nelle loro posizioni. Latifi la mette sul muro e parte la virtual sc, Perez ha già fatto la sua sosta. Tutti cambiano e Perez scivola quarto, Leclerc primo, Verstappen secondo e Sainz terzo. Diatriba della Red Bull che non da la posizione prima della ripartenza a Sainz con Perez che calpesta la linea bianca dopo il ferrarista. Regalando a Max una tranquilla ripartenza per poi Perez sacrificarsi per cedere la posizione allo spagnolo.

Max Verstappen
Max Verstappen

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La seconda parte di gara

La seconda parte della gara di F1 si apre con due rotture, Alonso e Ricciardo finiscono anzitempo la gara. La virtual sc favorisce Verstappen che dimezza il vantaggio, Hamilton non riesce a fare il pit stop e al rientro perde numerose posizioni.

La gara riparte, Bottas si ritira per problemi. Verstappen entra in zona drs e comincia la serie di sorpassi con Leclerc, il monegasco si accorge che la linea del drs prima del traguardo è un fattore chiave, chi la prende dopo è nettamente favorito. Frenano entrambi prima della linea e Leclerc tiene ancora, ma sul dritto la Red Bull spinge molto di più rispetto alle curve che sono tutte per Charles Leclerc. A cinque giri dalla fine riesce a superarlo dopo che Leclerc accelerando scoda con il posteriore dopo la linea drs, nulla da fare Verstappen passa sul rettilineo.

Leclerc nel finale vuole provarci, ma due auto dietro si toccano, doppia bandiera gialla, non si sorpassa più fino alla fine della gara, attraverso la scia Leclerc strappa il punto del giro veloce a Max Verstappen.

Finisce lo spettacolo, almeno per oggi, ma la battaglia per il titolo Mondiale è solo all’inizio.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 27-03-2022


F1, GP Arabia Saudita: Pole Perez, incidente per Mick Schumacher

F1, Ferrari, Binotto: “Fa piacere far parte di questa battaglia”