Il calendario di Formula 1 cambia alla luce delle restrizioni anti-Covid: il GP del Canada lascia il posto a quello della Turchia.

Cambia il calendario di Formula 1, con il GP del Canada che lascia il posto al GP della Turchia, che si correrà nel fine settimana del 13 giugno.

Formula 1
Formula 1

F1, il Gp della Turchia al posto di quello del Canada

La Formula 1 ha comunicato ufficialmente la modifica del calendario annunciando che il GP del Canada lascia il posto a quello della Turchia per le norme anti-Covid in vigore nel paese nordamericano. In Canada sono infatti in vigore restrizioni per quanto riguarda i viaggi internazionali, con l’obbligo di 14 giorni in quarantena. Una condizione che rende impossibile lo svolgimento della manifestazione. Per questo motivo i vertici della Formula 1 hanno optato per una modifica del calendario inserendo la Turchia al posto del Canada.

Di seguito il post condiviso sul profilo Twitter ufficiale della Formula 1.

Il nuovo calendario di Formula 1

Archiviati il GP del Bahrain e quello di Imola, la Formula 1 si sposta in Portogallo per la terza gara della stagione. Poi la settimana successiva si corre in Spagna, quindi il 23 maggio va in scena il GP del Principato di Monaco, uno degli appuntamenti più attesi della stagione di F1. Si prosegue con il GP di Baku e quindi ci si sposta in Turchia nel fine settimana del 13 giugno, quando sarebbe dovuto andare in scena il Gran Premio del Canada.

Gran Premio Bahrain (Sakhir) 26-28 marzo
Gran Premio Emilia Romagna (Imola) 16-18 aprile
Gran Premio Portogallo (Portimao) 30 aprile-2 maggio
Gran Premio Spagna (Barcellona) 7-9 maggio
Gran Premio Monaco (Montecarlo) 21-23 maggio
Gran Premio Azerbaijan (Baku) 4-6 giugno
Gran Premio Turchia (Istanbul) 11-13 giugno
Gran Premio Francia (Paul Ricard) 25-27 giugno
Gran Premio Austria (Spielberg) 2-4 luglio
Gran Premio Gran Bretagna (Silverstone) 16-18 luglio
Gran Premio Ungheria (Budapest) 30 luglio-1 agosto
Gran Premio Belgio (Spa) 27-29 agosto
Gran Premio Olanda (Zandvoort) 3-5 settembre
Gran Premio Italia (Monza) 10-12 settembre
Gran Premio Russia (Sochi) 24-26 settembre
Gran Premio Singapore (Marina Bay) 1-3 ottobre
Gran Premio Giappone (Suzuka) 8-10 ottobre
Gran Premio Stati Uniti (Austin) 22-24 ottobre
Gran Premio Messico (Città del Messico) 29-31 ottobre
Gran Premio Brasile (Interlagos) 5-7 novembre
Gran Premio Australia (Melbourne) 19-21 novembre
Gran Premio Arabia Saudita (Jedda) 3-5 dicembre
Gran Premio Abu Dhabi (Yas Marina) 10-12 dicembre


Nasce Itabus, la nuova compagnia privata di lunga percorrenza

Ducati sorride, bene il primo trimestre dell’anno