Formula 1, duello Vettel-Hamilton sul circuito di Montmelo

Il resoconto dell’ultimo giorno di test di Formula 1 sul circuito di Montmelo: Sebastian Vettel davanti a Lewis Hamilton. La sfida è lanciata.

MONTMELO (SPAGNA) – Si è dovuto aspettare l’ultimo giorno dei test per avere il duello tra Ferrari e Mercedes. Il primo vero round tra le due scuderie è stato vinto dalla Rossa. Sul circuito di Montmelo è di Sebastian Vettel il miglior crono (1’16″221) anche se Lewis Hamilton (1’16″224) si conferma subito alle sue spalle con un ritardo di soli tre millesimi. Non distantissimo neanche Valtteri Bottas (1’16″651) che completa il podio ipotetico.

La Ferrari fa riposare Leclerc – In tutti i test la differenza tra Mercedes e Ferrari è stata molto evidente. Toto Wolff ha deciso di fare girare entrambe le macchine lanciando un chiaro segnale solamente nell’ultima tornata. Discorso diverso in casa della Rossa. In pista i piloti si sono alternati tra mattina e pomeriggio o in alcuni casi anche in giornate differenti. Si tratta di una scelta che evidenzia una strategia completamente opposta tra i due team. Ora gli ultimi quindici giorni di riposo prima dell’appuntamento in Australia che inaugura la stagione. Mercedes e Ferrari sono pronti a lanciare la sfida ma da dietro spingono senza paura.

Mercedes 2019
fonte foto https://twitter.com/MercedesAMGF1

Formula 1, incognita Verstappen. Renault e McLaren gli outsider

L’ultimo giorno di test dovrebbe aver stabilito le distanze tra le prime della classe e le altre ma si sa queste giornate sono sempre molto particolari. Da valutare la Red Bull che con Gasly in più di un’occasione ha ribadito la sua forza ma Verstappen, oggi undicesimo, ha confermato un feeling non proprio perfetto. Ma poi ci sono gli outisder che in questa stagione hanno un profilo ben preciso: Renault, Toro Rosso, Alfa Romeo e McLaren sembrano le scuderie più accreditate a conquistare un posto sul podio in caso di una debacle delle prime.

Di seguito il tweet con i tempi dell’ultima giornata

fonte foto copertina https://twitter.com/F1

ultimo aggiornamento: 01-03-2019

X