Sono queste le parole di Carlos Sainz, che si prende la pole del Gran Premio degli USA di F1, bene anche Charles Leclerc.

Carlos Sainz conquista la pole position durante il Gran Premio di F1 negli Stati Uniti con la sua Ferrari. Straordinaria qualifica in casa Ferrari per Carlos Sainz che partirà primo e lascia alle sue spalle il compagno di squadra Charles Leclerc e il campione Max Verstappen. Eccezionale anche la qualifica di Charles Leclerc che per un piccolo errore in Q3 non riesce a conquistare la pole position che non ci sarebbe stata per la penalità comunque. Domani ci sarà da battagliere anche con le Mercedes di Hamilton e Russell.

Carlos Sainz
Carlos Sainz

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le parole del protagonista

Ecco le dichiarazioni di Sainz a SKY Sport post-qualifiche del Gran Premio degli Usa di F1: “Il giro è stato difficile per il vento, con folate molto forti. Guidare qui con queste macchine è un’avventura. Non sai mai quanta aderenza aspettarti. Ma ho messo insieme un bel giro senza errori. Aspettavo la pole da diverse gare, ci ero vicino ma non ero più riuscito a prenderla. Domani la Red Bull sarà la favorita.” Definisce il pilota del Cavallino Rampante.

Aggiunge lo spagnolo a Sky: “Hanno passo gara migliore e normalmente in gara ci battono perché Max fa un ottimo lavoro e loro hanno una grande macchina in configurazione da gara. Ma noi cercheremo di fare di tutto domani per batterli e vincere la gara. Sarebbe un modo fantastico per iniziare questo periodo delle ultime quattro gare“. Conclude così il pilota di Maranello.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Formula 1

ultimo aggiornamento: 23-10-2022


MotoGP, Gran Premio della Malesia: ecco il programma del GP 2022

F1, Verstappen: “Dopo il pit stop non sembrava facile per noi”