I sondaggi mostrano che Fratelli d’Italia è primo partito anche nelle regioni leghiste.

Non solo al centrosud dove puntava Giorgia Meloni, Fratelli d’Italia si sta mostrando vincente anche nei territori devoti alla Lega. Secondo i sondaggi, alle prossime elezioni del 25 settembre l’elettorato di centrodestra si sposterà da Salvini a Meloni anche nelle regioni storicamente leghiste come Veneto, Lombardia e Piemonte.

Sembra che si stia avverando la più grande paura di Matteo Salvini: essere scavalcato da Giorgia Meloni anche nei feudi sicuri della Lega. Secondo alcuni sondaggi, ci sarebbe un distacco tra i due partiti in queste regioni del Nord da sempre per il Carroccio, che danno il vantaggio a FdI. Un distacco che sembra essere addirittura incolmabile perché in alcuni casi arriva a 10 punti di percentuale.

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Meloni supera la Lega anche nelle regioni del Nord

Sono lontani i numeri di cinque anni fa come mostrano quelli di oggi riportati da YouTrend e che dicono che al nord Fdi è al 25% contro il 18% della Lega in media. Nel dettaglio, nel Veneto di Luca Zaia il partito di Meloni sfiora il 30% contro il 18-20% della Lega. Proprio lì dove il Carroccio alle scorse elezioni era al 32% e Fdi il 4%. Un ribaltone senza precedenti quello compiuto da Meloni in pochi anni.

In Lombardia invece la situazione è meno grave dove FdI arriva al 20% contro il 18% della Lega. Qui c’è ancora partita. Ma in Piemonte lo stacco è più ampio. FdI arriva al 24-26% mentre la Lega arranca al 14-16%. Dieci punti in più. Secondo il sondaggista Antonio Noto, Meloni potrebbe prendere più voti in termini assoluti al Nord rispetto che al Sud.

Il motivo è proprio quel travaso di voti dalla Lega che riempie i consensi di FdI da anni ormai a causa degli elettori leghisti delusi dal Carroccio. Nelle regioni del Sud il dato è meno evidente perché storicamente i voti della Lega sono inferiori. Secondo Noto quel tipo di elettorato prima sceglieva Forza Italia, poi è passato al Carroccio e oggi sta su Meloni.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 03-09-2022


Elezioni, Conte: “il Pd farà di Roma la pattumiera d’Italia”

Giorgia Meloni rassicura l’Europa