La Festa del Tricolore si celebra il 7 gennaio: ecco perché e perché la nostra bandiera ha questi tre colori.

Il 7 gennaio si celebra in Italia la Festa del Tricolore, il compleanno della nostra bandiera. Lo stendardo con i colori che tutti conosciamo, il Verde, il Bianco e il Rosso, viene reso universale il 7 gennaio del 1797. Ma proviamo a scoprire qualcosa in più sulla nostra bandiera.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

La Festa del Tricolore: perché si festeggia il 7 gennaio

Abbiamo capito quindi come mai la Festa del Tricolore ricada il 7 gennaio, però possiamo essere più precisi sulle vicende storiche dell’epoca. Il 7 gennaio 1797 il Parlamento della Repubblica Cispadana stabilisce, con decreto, “che si renda universale lo Stendardo o Bandiera Cispadana di Tre Colori Verde, Bianco, e Rosso, e che questi tre Colori si usino anche nella Coccarda Cispadana, la quale debba portarsi da tutti“. Quindi, di fatto, il Tricolore nasce a Reggio Emilia. Il nome del deputato che ha proposto di adottare il Tricolore è parte della storia d’Italia: si tratta di Giuseppe Compagnoni.

Bandiera italiana
Bandiera italiana

Verde, Bianco e Rosso: perché la Bandiera dell’Italia ha questi colori

Tutti conoscono i Colori del Tricolore, ma pochi sanno perché la scelta sia ricaduta sul Verde, sul Bianco e sul Rosso. Per capire il motivo della scelta dobbiamo spendere due parole sul contesto storico. In quegli anni la penisola italiana assisteva con una certa ammirazione al passaggio delle armate napoleoniche. Dal punto di vista politico avviene una vera e propria rivoluzione: gli Stati assoluti vengono abbattuti. Al loro posto sorgono le famose repubbliche di giacobina ispirazione. Insomma, la Francia diventa in qualche modo il centro del mondo. E questo basta a capire il disegno della bandiera italiana. Tre fasce delle stesse dimensioni. Stesso disegno che troviamo sulla bandiera della Francia. Cambiano solo i colori.

E torniamo al punto centrale: la scelta dei colori. Il Bianco e il Rosso sono colori storici che rintracciamo nello stemma del Comune di Milano, con la tradizionale croce rossa su uno sfondo bianco. Il verde è il colore delle uniformi della Guardia civica milanese. Ritroviamo gli stessi colori negli stendardi della Legione Italiana, nella quale militavano soldati dell’Emilia e della Romagna. Si ipotizza che per questo motivo si decise di adottare, o meglio confermare, questi tre colori

Ulteriori informazioni sull’affascinante storia del Tricolore sono disponibili sul sito del Quirinale.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 07-01-2022


Nuovo decreto Covid, obbligo vaccinale e Green Pass: le sanzioni

Aumentano ancora i ricoveri in area medica e in terapia intensiva: il monitoraggio Iss del 7 gennaio