Se ci servono filmati liberi da diritti per qualche progetto o per un semplice montaggio, ecco cinque siti che ce li mettono a disposizione.

Se vogliamo montare un video ma non abbiamo idea da dove cominciare per il cercare il materiale, quello che possiamo fare è esplorare i diversi siti presenti sul web che si preoccupano di concedere filmati liberi da diritti e materiale video di pubblico dominio.

Bisogna stare molto attenti perché, a differenza dei siti che vendono filmati stock, alcuni dei siti che offrono filmati di pubblico dominio non aggiornano  in maniera rapida l’identità del proprietario della licenza; motivo per cui, per evitare di trovare brutte sorprese, è sempre bene controllare più volte chi è che possiede o meno un determinato filmato.

Non tutte le opzioni che troviamo in questa lista sono completamente gratuite ma tutte quante offrono proposte anche prive di costi. In ogni caso si tratta di filmati liberi da diritti, quindi utilizzabili liberamente nei nostri progetti.

Vimeo

Se cerchiamo un sito dove poter scaricare gratuitamente dei filmati Vimeo fa al caso nostro. A questo link, cercando attraverso i tag relativi ai contenuti con licenza Creative Commons, possiamo ottenere del materiale utile per i nostri progetti.

Per evitare anche qui problemi legali assicuriamoci di trovare, dentro il campo della licenza, l’icona CC0. Per scoprire queste informazioni, dall’interno del video, facciamo clic sulla voce more di fianco al titolo e cerchiamo il sopracitato campo license.

Pond5

Pond5 è un progetto che offre contenuti di pubblico dominio sia per uso privato che commerciale, il tutto per cifre che fanno dalla trentina al migliaio di dollari. I contenuti privati del sito si trovano a questo link
Una delle caratteristiche interessanti del marketplace di Pond5 è la sua versatilità: oltre ai filmati è possibile acquistare immagini, musica, animazioni tridimensionali, filmati e chi più ne ha più ne metta.

La funzione di ricerca di Pond5 include diversi filtri utili.
Per esempio possiamo caricare il nostro video o la nostra immagine ed eseguire poi una ricerca in base ai colori dominanti o alla composizione dell’immagine.

Library of Congress National Screening Room / Sala di proiezione nazionale della Biblioteca del Congresso

La National Screening Room o Sala di proiezione nazionale della biblioteca del congresso è un progetto dell’omonimo ente che si preoccupa di mettere a disposizione del pubblico l’enorme archivio di vecchi film e vecchi filmati agli spettatori di tutto il mondo.

La stragrande maggioranza dei contenuti presenti in questa collezione è disponibile senza copyright o restrizioni.

Public Domain Review Films

Public Domain Review Films è un progetto dedicato che permette a chiunque di approcciarsi ad un grandissimo quantitativo di opere disponibili pubblicamente senza barriere economiche.

La loro enorme collezione di film, filmati e quant’altro è filtrabile secondo diversi parametri come generi, tematiche e tipologie di contenuto.

PublicDomainFootage.com

public domain footage filmati liberi da diritti

PublicDomainFootage.com è un sito che possiede un grande catalogo di filmati d’archivio e cinegiornali di dominio pubblico. I loro filmati d’archivio e cinegiornali sono organizzati per categorie: possiamo trovare filmati di intrattenimento, relativi alla cultura pop, alla religione, agli sport retrò e ai diritti civili.

I filmati presenti in questo sito vanno acquistati per cifre che variano dai 10 ai 150 dollari e, dopo aver finalizzato l’acquisto, sono utilizzabili in qualsiasi progetto.

Fonte foto copertina: pexels.com/photo/person-holding-black-dslr-camera-1051544/


Questo sito ci permette di mandare le nostre urla in Islanda

Come funziona la Protezione Antiritracciamento Avanzata di Firefox