Finale Coppa Italia 2020, Napoli-Juventus 4-2 (d.c.r.). Sesto trionfo nella storia per i partenopei, bianconeri k.o. dagli undici metri.

ROMA – Finale Coppa Italia 2020, Napoli-Juventus 4-2 (d.c.r.). Il primo trofeo stagionale va agli azzurri che ai calci di rigore superano i bianconeri. Partita equilibrata nel primo tempo anche se sono stati gli uomini di Gattuso a sfiorare il vantaggio con Insigne, palla sul palo.

Nella ripresa i partenopei hanno tenuto il pallino del gioco in mano andando in più di un’occasione vicini al vantaggio anche se i tempi regolamentari sono terminati a reti bianche. Dagli undici metri il Napoli è perfetto, la Juve no e sono i partenopei ad alzare il trofeo.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Finale Coppa Italia, Napoli-Juventus: formazioni, risultato e marcatori

Napoli-Juventus 4-2 (d.c.r.)

Sequenza rigori: Dybala (J) parato-Insigne L. (N) gol; Danilo (J) alto-Politano (N) gol; Bonucci (J) gol-Maksimovic (N) gol; Ramsey (J) gol-Milik (N) gol

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui (80′ Hysaj); Fabian Ruiz (80′ Allan), Demme, Zielinski (87′ Elmas); Callejon (66′ Politano), Mertens (67′ Milik), Insigne L. All. Gattuso

Juventus (4-3-3): Buffon; Cuadrado (85′ Ramsey), de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic (74′ Bernardeschi), Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo, Douglas Costa (66′ Danilo). All. Sarri

Arbitro: Sig. Daniele Doveri di Roma 1

Note: Ammonito: Mario Rui (N); Bonucci, Dybala (J). Angoli: 5-5. Recupero: 1′ p.t.; 3′ s.t.

Parte bene la Juventus che al 6′ ha subito una chance con Cristiano Ronaldo. La conclusione del portoghese con il destro viene parata da Meret. Con il passare dei minuti i ritmi si abbassano con i bianconeri che ci provano dalla distanza con Bentancur. Il primo tiro in porta dei partenopei arriva al 25′. Punizione quasi perfetta di Insigne con la palla che si stampa sul legno. Nel finale di primo tempo ancora azzurri pericolosi. Batti e ribatti in area di rigore, Demme si ritrova a tu per tu con Buffon. Attento il portiere bianconero. Il numero uno della Vecchia Signora si supera poco dopo su una nuova conclusione dalla distanza di Insigne.

Nella ripresa sin da subito ritmi molto bassi con i due portieri che non corrono nessun rischio nella prima metà di frazione. La prima parata arriva al 68′ con Buffon che blocca la conclusione di Politano. La grande chance per il Napoli capita sui piedi di Milik che da buona posizione manda alto. Poco dopo ci prova ancora il polacco di testa, blocca Buffon. L’ultimissima chance della gara capita alla squadra di Gattuso. Prima il portiere bianconero dice di no al colpo di testa di Maksimovic e poi si salva con l’aiuto del palo sul tap-in di Elmas.

La lotteria dei rigori tradisce Sarri e gli specialisti della Juve. Dal dischetto Dybala e Danilo sbagliano, il Napoli è perfetto e conquista la Coppa Italia.

Finale Coppa Italia, le formazioni ufficiali di Napoli-Juventus

Tutto confermato rispetto alla vigilia con Gattuso che lancia Fabian Ruiz dal 1′ a centrocampo. Callejon vince il ballottaggio con Politano. Nei bianconeri presente Pjanic in cabina di regia.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne L. All. Gattuso

Juventus (4-3-3): Buffon; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo, Douglas Costa. All. Sarri

Arbitro: Sig. Daniele Doveri di Roma 1

Finale Coppa Italia, Napoli-Juventus: le probabili formazioni

Gattuso deve rinunciare a Ospina (squalificato) e Manolas (infortunato). In porta spazio a Meret mentre Maksimovic agirà al fianco di Koulibaly. Possibile il ritorno dal 1′ di Callejon nel tridente offensivo con Mertens (in vantaggio su Milik) e Lorenzo Insigne.

Nei bianconeri Sarri dovrebbe confermare la formazione che ha pareggiato contro il Milan.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne L. All. Gattuso

Juventus (4-3-3): Buffon; Danilo, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo, Douglas Costa. All. Sarri

Arbitro: Sig. Daniele Doveri di Roma 1

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo

Dove vedere Napoli-Juventus

Il fischio d’inizio di Napoli-Juventus è fissato alle 21 di mercoledì 17 giugno 2020 allo stadio Olimpico di Roma. Il match sarà trasmesso in diretta su Rai 1 e in streaming su Rai Play.

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 18-06-2020


Coppa Italia, il tabellone e i risultati

Chelsea, ufficiale l’acquisto di Timo Werner