Anche dalla rivista britannica arriva l’endorsement a Mario Draghi.

Questa crisi di governo ha sconvolto l’Italia ma anche tutto l’Occidente. L’appello al premier Draghi di restare a capo del governo arriva dalla Chiesa e dalle associazioni, dai sindaci agli imprenditori. Ora arriva anche dalla rivista economica del Regno Unito che in un editoriale spiega l’importanza per l’Italia – ma anche per l’Europa e tutto l’Occidente – di continuare con Draghi al potere. «La speranza migliore è che Draghi continui a rimanere presidente del Consiglio il più a lungo possibile» scrive il suo endorsement la rivista Financial Times.

Una delle riviste più importanti e affidabili al mondo analizza chiaramente la situazione nel nostro paese in questo momento: «L’Italia è ora in crisi politica. Con una crisi del costo della vita, la guerra in Ucraina e pacchetto “anti-frammentazione” previsto dalla Banca Centrale Europea, questo è il momento peggiore possibile per entrare in uno stato di confusione». Motivazioni che si aggiungono a quelle della politica interna sottolineate dal ministro Di Maio nel suo documento di 19 punti.

Mario Draghi
Mario Draghi

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Per il Financial Times Draghi deve restare Whatever it takes

L’opzione migliore per il Financial Times è che Draghi continuasse a guidare il paese e chiudere la Legge di Bilancio e concludere tutte le riforme e raggiungere gli obiettivi utili a ricevere i fondi del Recovery. Le dimissioni del premier italiano porterebbero anche a gravi conseguenze nella guerra in Ucraina. «La guerra ha gettato una lunga ombra sulla politica italiana. Non solo perché ha fatto salire i prezzi dell’energia e dei generi alimentari ma anche a causa dei legami di lunga data con Mosca. Il leader dei Cinque Stelle Giuseppe Conte ha messo in dubbio l’opportunità di mandare armi in Ucraina, aprendo una divisione nel suo partito» ha scritto il Financial Times.

Per la rivista economica Draghi deve restare a Palazzo Chigi Whatever it takes tornando al motto che lo rese l’eroe dell’euro ai tempi della Bce. Dopo aver salvato l’euro e l’Europa a Super Mario tocca salvare l’Italia. «In Italia la finestra per le riforme che Draghi ha aperto potrebbe chiudersi presto. I politici italiani, compreso Draghi stesso, devono assicurarsi che non si chiuda di colpo questa settimana. Whatever it takes».

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 18-07-2022


Abramovich chiede a Ue un risarcimento

Renzi raccoglie quasi 100 mila firme per far restare Draghi