Fondo Elliott sul Milan: “Piena fiducia in Fassone e nel Board rossonero”

Una nota del Fondo Elliott smentisce le indiscrezioni su un possibile mandato alla CCA in relazione al Milan o ad altro.

MILANO – Il futuro del Milan continua ad essere in bilico. La UEFA ancora deve dare la risposta definitiva per il Voluntary Agreement (il no sembra essere sempre più probabile ndr). Inoltre ieri sono uscite alcune indiscrezioni che raccontavano della possibilità che il Fondo Elliott, in caso di mancato rifinanziamento del debito da parte di Li Yonghong, possa decidere di mantenere il controllo del Milan e che stia già sondando il terreno con dei potenziali manager.

Secca smentita del Fondo Elliott: “Abbiamo fiducia nel Milan e in Marco Fassone”

A meno di 24 ore da questa indiscrezione è arrivata la secca smentita da parte del Fondo Elliott, di cui è fondatore Paul Stiger. Un portavoce, interpellato dai microfoni del sito calcioefinanza.it, ha ammesso che “Elliott non ha, categoricamente, dato alcun mandato a Creative Artist Agency (CAA) in relazione ad AC Milan o ad altro. Elliott ha piena fiducia nel Board di AC Milan e nel CEO Marco Fassone“.

Marco Fassone Mirabelli Milan
Marco Fassone

La situazione non sembra delle più chiare con il Milan che nelle prossime settimane dovrà cercare di spazzare le nubi sul proprio futuro.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 14-12-2017

Francesco Spagnolo

X