Ford Focus vs Peugeot 308: la berlina americana costa un po’ di più ma è anche più potente e meglio equipaggiata.

La Ford Focus e la Peugeot 308 sono due modelli di berlina (con la francese offerta anche in versione station wagon) di segmento C; la prima raccoglie l’eredità del modello lanciato nel 1998 dalla casa dell’Ovale Blu. La seconda, invece, è più recente, con la prima generazione lanciata nel 2007 a sostituire la 307.

Motorizzazioni a confronto

La gamma motorizzazioni Ford Focus comprende un propulsore a benzina e due a diesel. Per quanto riguarda il primo, si tratta del 1.0 Ecoboost sovralimentato (3 cilindri in linea a trazione anteriore) declinato in due tagli di potenza (100 CV e 125 CV) e abbinato ad un cambio meccanico a sei rapporti. I motori a gasolio, invece, presentano un’architettura a 4 cilindri in linea; il turbodiesel 1.5 Ecoblue viene offerte nelle versioni da 95 CV e 120 CV (abbinato a tutti i livelli di gamma); il 2.0 litri, infine, ha una potenza di 150 CV.

Più articolata la gamma dei propulsori della 308. L’offerta delle motorizzazioni a benzina – 3 cilindri in linea, sovralimentato – include l’1.2 PureTech da 110 CV e 130 CV, l’1.6 Pure Tech GT da 225 CV abbinato al cambio automatico EAT8 e l’1.5 THP GTi da 272 CV con cambio meccanico a sei marce. I motori diesel, invece, sono due: l’1.5 BlueHDi offerto nelle versioni da 102 CV e 130 CV con Stop&Star e il 1.6 litri, declinato nei tagli da 99 CV e 120 CV. La gamma di motorizzazioni è offerta sia per la versione berlina che per la Peugeot 308 SW.

Ford Focus Vs Peugeot 308
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/71144572@N00/39667552160

Dotazioni di serie

La dotazione di entrambi i modelli non manca di offrire un equipaggiamento standard per sicurezza e guida assistita. Entrambi, infatti, hanno in dotazione l’Hill Assist, l’ABS e il controllo elettronico della velocità e della trazione. La dotazione della 308 include anche il controllo automatico della velocità e il ripartitore elettronico della frenata, mentre la Focus può vantare la presenza del computer di bordo e dell’EBA, il sistema di assistenza alla frenata d’emergenza. In aggiunta, sono disponibili le luci a LED e il rifornimento senza tappo ‘Easy Fuel’.

I prezzi di listino Ford Focus vs Peugeot 308

Il range di prezzo in cui ricadono la Ford Focus e la Peugeot 308 è molto simile. Per quanto riguarda il modello del costruttore francese, il livello base con motore a benzina da 110 CV costa 21.070 euro (berlina) o 21.970 euro (Station Wagon). L’allestimento più costoso è quello GTI con motore da 272 CV, disponibile a listino da 35.970 euro (o 33.070 euro per la SW). La 308 con motori diesel costa dai 22.770 euro (allestimento base berlina) ai 33.720 euro nella versione Station Wagon con cambio automatico a otto marce.

Non molto distanti i prezzi di listino della Ford Focus. Per il livello base equipaggiato con l’1.0 Ecoboost servono 20.000 euro mentre per la Vignale da 125 CV ne occorrono oltre 30.000. Leggermente più esose le versioni con motore diesel. Un modello entry level è a listino a partire da 22.000 euro mentre la versione Vignale con propulsore da 150 CV costa 34.250 euro.

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/1qviper/40735066884

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/71144572@N00/39667552160

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
comparativo Ford Focus motori Peugeot 308

ultimo aggiornamento: 15-08-2018


Jeep Renegade: il SUV di riferimento del segmento ‘mid-sized’

Filtro antipolline: cos’è e quando bisogna cambiarlo