Formula 1, GP del Belgio 2019: il resoconto della gara

Formula 1, la prima volta di Leclerc. Il monegasco trionfa a Spa

Il resoconto del GP del Belgio 2019. Charles Leclerc trionfa a Spa davanti alle Mercedes. Quarto posto per Sebastian Vettel.

SPA (BELGIO) – Vittoria di Charles Leclerc nel GP del Belgio. Il pilota monegasco conquista il suo primo successo in carriera a Spa davanti a Hamilton e Bottas. Quarto posto per Vettel che ha pagato una strategia errata.

Al termine della gara il monegasco ha voluto dedicare la vittoria a Hubert, scomparso ieri durante la gara di Formula 2: “Da una parte un sogno che avevo fin da bambino si è realizzato. Dall’altra parte abbiamo perso un grande amico. Anthoine lo conoscevo sin da piccolo e mi dispiace non potermi godere al massimo questa vittoria. E’ stata una gara non semplice però sono molto contento per quello che ho fatto rispetto a Budapest“.

La gara

Partenza ottima per Leclerc che è riuscito a tenere la testa della corsa. Alle sue spalle duello tra Hamilton e Vettel con il tedesco che è stato bravo a rimanere davanti al britannico. Alla prima curva da segnalare un incidente tra Verstappen e Raikkonen con l’olandese che è andato a muro.

Per cercare di ritornare alla vittoria Vettel ha cercato di anticipare la sosta. Un tentativo che non ha avuto i frutti sperati visto che il tedesco ha dovuto cedere prima la posizione a Leclerc (ordine di scuderia) e poi a Hamilton e a Bottas (dopo la seconda sosta). Perfetta, invece, la strategia di Leclerc che nel finale è riuscito a difendersi anche dai tentativi di attacco di Hamilton.

Da segnalare il quinto posto di Alexander Albon davanti a Sergio Perez, Danil Kvyat, Nico Hulkenberg, Pierre Gasly e Lance Stroll. Buona anche la gara di Antonio Giovinazzi che proprio all’ultimo giro è finito a muro.

La classifica generale

Lewis Hamilton con il secondo posto vede sempre più vicino il titolo. Il britannico sale a quota 268 con Valtteri Bottas a 203 e Max Verstappen a 181. Vettel (169) rimane davanti a Leclerc.

Nel Mondiale costruttori continua il dominio Mercedes (471) con Ferrari (326) che precede la Red Bull (254).

fonte foto copertina https://twitter.com/pirellisport

ultimo aggiornamento: 02-09-2019

X