Formula 1, il resoconto del GP del Giappone 2019: trionfa Bottas

Formula 1, trionfo di Bottas a Suzuka. Sesto titolo costruttori per la Mercedes

Trionfo di Bottas nel GP del Giappone 2019. Il finlandese a Suzuka ha preceduto Vettel e Hamilton. 7° Leclerc.

SUZUKA (GIAPPONE) – E’ festa Mercedes nel GP del Giappone 2019. A Suzuka la scuderia anglo-tedesca ha conquistato il sesto titolo mondiale costruttore consecutivo grazie al successo di Bottas e al terzo posto di Hamilton. Nel mezzo la Ferrari di Sebastian Vettel. Solo 7° Charles Leclerc che è ha ricevuto 10 secondi di penalizzazione per un contatto con Max Verstappen al via (olandese ritirato) e per non aver sostituito subito l’ala. Il monegasco si è piazzato alle spalle di Albon, Sainz e Ricciardo. Gasly, Perez e Hulkenberg completano la top ten.

Felicissimo al termine della gara il finlandese: “Sono molto contento. Ho avuto un’ottima partenza e il passo mi ha permesso di controllare la gara. La conquista del sesto titolo costruttori è qualcosa di impressionante“.

Valtteri Bottas Giappone
fonte foto https://twitter.com/MercedesAMGF1

Il resoconto

E’ stata una domenica ‘intensa’ in Giappone con le qualifiche che hanno registrato a sorpresa un uno-due Ferrari. Ma il lavoro fatto in mattinata le Rosse lo hanno rovinato in partenza. Start anticipato per Vettel (senza conseguenze in termini di penalità) che gli è costato la prima posizione con Bottas subito davanti a tutti. Inizio complicato anche per Leclerc che in curva 2 ha avuto un contatto con Verstappen. Il monegasco è stato costretto a ricostruire la sua gara dal fondo mentre l’olandese si è dovuto ritirare.

Contatto Leclerc-Verstappen
fonte foto https://twitter.com/pirellisport

Da questo momento in poi una gara di ‘strategia’. Pochi sorpassi davanti con la Mercedes che ha rispettato Bottas costringendo Hamilton al secondo pit stop e ad un terzo posto. La seconda sosta, infatti, ha portato il britannico e quasi campione del mondo alle spalle di Vettel. Gli ultimi giri non hanno permesso all’inglese di effettuare il sorpasso. Nelle retrovie da segnalare la rimonta di Charles fino al settimo posto dopo la penalizzazione per il contatto con Verstappen.

Le classifiche

Con questo doppio podio la Mercedes ha conquistato matematica il titolo costruttori. La scuderia anglo-tedesca ha raggiunto quota 612 punti con la Ferrari a 433 e la Red Bull a 323.

Nella classifica piloti Lewis Hamilton sale a quota 338 punti e ‘vede’ il sesto titolo Mondiale. Secondo Valtteri Bottas (274) con Leclerc (221) che resta davanti a Verstappen (212) e Sebastian Vettel (212).

fonte foto copertina https://twitter.com/pirellisport

ultimo aggiornamento: 13-10-2019

X