Formula 1, record punti per Lewis Hamilton. Il britannico batte il primato stabilito la scorsa stagione. Decisivi i giri veloci.

ROMA – Formula 1, record punti per Lewis Hamilton. Con la vittoria e il giro veloce ad Abu Dhabi il britannico ha chiuso la sua stagione a quota 413, migliorando il suo primato di 408 firmato la scorsa stagione. A dare una mano al campione del mondo sono stati i giri veloci. Senza, infatti, il punto aggiuntivo l’inglese si sarebbe fermato a 407.

Due stagioni consecutive sopra i 400 punti per Hamilton che si conferma uno dei più forti in questo momento. Mai nessuno, infatti, era riuscito a superare questo muro. Nel 2013 Vettel si è solo avvicinato con 397 anche se per il tedesco c’era l’handicap dei GP che erano 19.

I numeri di Lewis Hamilton

I paragoni con il passato non possono essere fatti per diversi motivi. Stiamo parlando di una Formula 1 in continua evoluzione e soprattutto con un numero di Gran Premi superiore a quelli precedente. Ma l’anno di Hamilton per quanto riguarda la percentuale di punti a disposizione non è stato il migliore.

Il britannico ha raccolto solo il 75,64%. Numero inferiore rispetto a Vettel nel 2013 (83,58%) con il record che appartiene a Michael Schumacher (84,71%) nel 2002. Si tratta, comunque, di numeri che lasciano il tempo che trovano visto che si parla di una Formula 1 completamente diversa da quella degli anni scorsi.

Lewis Hamilton Messico 2019
fonte foto https://twitter.com/MercedesAMGF1

I prossimi obiettivi di Hamilton

Miglior percentuali di punti e finire tutte le gare sul podio. Sono questi i prossimi obiettivi di Lewis Hamilton. Il britannico, prima di diventare il pilota più vincente della storia (mancano due titoli mondiali), vuole superare Schumacher in questi due record che ancora non gli appartengono.

E per farlo è obbligato a chiudere sempre tra i primi tre, come successo al tedesco nel 2013. Ma dovrà fare i conti con Red Bull e Ferrari, in continua crescita.

fonte foto copertina https://twitter.com/MercedesAMGF1

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
abu dhabi Lewis Hamilton motori record punti

ultimo aggiornamento: 02-12-2019


Binotto blinda Vettel (nonostante la delusione): “Resta con noi”

La Formula 1 ‘saluta’ Hulkenberg e Kubica: è un addio o un arrivederci?