Formula E, Lucas Di Grassi ha vinto Gara-1 del GP di Berlino. Mortara ed Evans sul podio.

BERLINO (GERMANIA) – Lucas Di Grassi ha vinto Gara-1 del GP di Berlino, quattordicesimo appuntamento con il Mondiale di Formula E. Il brasiliano è riuscito ad avere la meglio sullo svizzero Edoardo Mortara, mentre sul terzo gradino del podio è salito l’australiano Mitch Evans.

Nuovo sabato complicato per le due Mercedes. Stoffel Vandoorne ha concluso la gara in dodicesima posizione. Ancora più indietro Nick de Vries, doppiato. Il Mondiale resta ancora aperto e l’ultima gara sarà decisiva per il futuro del titolo iridato.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

La classifica

Nonostante un mezzo passo falso, Nyck de Vries resta ancora in vetta alla classifica con i suoi 95 punti. Sono tre i punti di vantaggio ora su Edoardo Mortara (secondo) e quattro sul britannico Jake Dennis (terzo). In corsa per il titolo anche l’australiano Mitch Evans (90), Robin Frijns (87) e Lucas Di Grassi (87). Antonio Da Costa (86) potrebbe essere l’ultimo a competere per il titolo iridato, ma come sempre la gara è molto particolare e per questo motivo non escludiamo un nuovo stravolgimento.

Per quanto riguarda la classifica dei costruttori, la Jaguar con i suoi 171 punti è balzato al comando davanti a Ds Techeetah (166) e la Virgin (165).

MotoGP Formula 1

Ultima gara a Berlino

La Formula E si prepara a chiudere la propria stagione con una seconda gara a Berlino. Un Mondiale che resta ancora un volta molto equilibrato e per questo motivo non è assolutamente semplice fare un pronostico su chi vincerà il titolo iridato.

Sono in sette in lotta e i dettagli saranno destinati a fare la differenza. Un’ultima gara che sarà decisa dai singoli dettagli e vincerà chi sbaglierà meno. E attenzione anche ad un possibile arrivo in volata come successo in Gara-1 con la vittoria di Lucas Di Grassi.

ultimo aggiornamento: 14-08-2021


MotoGP, seconda pole position in Austria per Martin. Quartararo e Bagnaia in prima fila

Ita, biglietti in vendita dal 18 agosto