Forza Italia, Tajani e Gasparri pronti al "regalo" per Silvio Berlusconi
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Forza Italia, Tajani e Gasparri pronti al “regalo” per Silvio Berlusconi

Antonio Tajani

Un obiettivo chiaro per Forza Italia che possa essere “da regalo” alla memoria dell’ex leader Silvio Berlusconi. Le idee di Tajani e Gasparri.

Un obiettivo chiaro per le elezioni Europee con tanto di desiderio di fare un “regalo” al compianto ex leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi. Antonio Tajani e Maurizio Gasparri hanno avuto modo di soffermarsi sui traguardi che il partito vuole raggiungere nei prossimi mesi e lo hanno fatto intervenendo alla convention FI a Roma.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Antonio Tajani
Antonio Tajani

Forza Italia, l’obiettivo per le Europee: parla Tajani

Come sottolineato da Il Tempo, il leader di Forza Italia, Antonio Tajani, ha le idee chiare in vista delle Europee. L’obiettivo del partito è “il 10%”. In questo senso, il ministro degli Esteri ha anche spiegato nel corso della convention romana altri dettagli relativi al partito: “Il Ppe, indipendentemente dal nome, indicherà sia il Presidente della Commissione sia il Presidente del Parlamento. E serve che nel Ppe ci sia uno schieramento di donne e uomini di Forza Italia che facciano pesare l’opinione dell’Italia”.

Nel risultato alle Europee, secondo Tajani sarà di assoluta rilevanza il consenso di Roma: “È la città più grande d’Italia e la percentuale di voti che otterremo qui è fondamentale per il risultato nazionale”.

La grinta di Gasparri

Sulla stessa lunghezza d’onda di Tajani, anche Gasparri che ha detto: “Le europee sono per noi un banco di prova fondamentale. Quello che stiamo facendo e che Tajani ha lanciato è un’unità di un’area popolare. È giusto che si trovino candidati che vogliano condividere il nostro percorso. Noi puntiamo a superare la soglia del 10 per cento, stiamo lavorando bene”, ha commentato il Capogruppo al Senato entrando all’hotel Ergife per partecipare alla presentazione della nuova segreteria di FI Roma.

In questo senso, il risultato di FI, nel caso venisse raggiunto, sarebbe il miglior regalo per il compianto leader Silvio Berlusconi.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 8 Aprile 2024 10:34

Polemiche sul DEF: l’approccio di Giorgia Meloni e Giorgetti solleva dubbi

nl pixel