Francesco Moser compie 67 anni. Alla scoperta del ciclista italiano: dal suo amore per i vini alla passione per la caccia alpina

ROMA – Tanti auguri Sceriffo. Francesco Moser compie 67 anni. Alla scoperta di uno dei più forti ciclisti più forti della storia di questo sport: dall’amore verso le due ruote alla passione per i vini e per la caccia.

Francesco Moser ciclista: la carriera del trentino

Nato il 19 giugno del 1951 a Giovo, Francesco Moser è cresciuto in una famiglia di ciclisti, tanto che tre dei dodici fratelli hanno intrapreso la carriera professionistica sulle due ruote. Lui si è avvicinato a questo sport solamente a 18 anni quando ha iniziato a vincere delle corse da dilettante, che gli sono valse le prime convocazioni con la maglia azzurra.

Passato professionista nel 1973, sin dalle prime gare ha fatto vedere le sue abilità in classifica ma soprattutto ha iniziato a vincere le corse. La carriera di Moser fu ricca di successi nelle classiche ma anche di delusioni come i tanti secondi posti ai Mondiali. La maledizione della maglia iridata è stata interrotta nel 1977 quando ha conquistato la sua unica vittoria in un Campionato del Mondo.

L’anno magico di Moser, però, fu il 1984 quando è riuscito prima a Città del Messico a battere il record dell’ora che apparteneva al suo rivale di sempre Eddy Merckx e dopo a conquistare il suo primo Giro d’Italia.

Di seguito il video con il record dell’ora di Francesco Moser

Francesco Moser: moglie, figli e vita privata

Uno Sceriffo in bici, più riservato e schivo nella vita privata. Moser ha voluto sempre tenere protetta la famiglia dalla luce dei riflettori. Sposato da molto tempo con Carla, i due hanno avuto tre figli: Francesca, Carlo e Ignazio.

L’unico che ha tentato la carriera del padre è stato il più piccolo. Dopo alcuni successi tra a livello giovanile, ha deciso di dedicarsi all’azienda agricola e vitivinicola di famiglia. Nell’ultimo periodo Ignazio è stato molto al centro del gossip per la sua partecipazione al Grande Fratello VIP e il fidanzamento con Cecilia Rodríguez.

Belen Rodriguez
Belen Rodriguez

Cinque curiosità su Francesco Moser

Andiamo a scoprire cinque notizie curiose sul ciclista

• Oltre alla bici e al vino, è molto appassionato anche di caccia alpina. Nel 2017 è stato protagonista della serie TV A caccia con Moser.

•  Il nipote Moreno ha intrapreso la stessa carriera del padre e dello zio diventando un ciclista professionista.

•  È stato costruttore di biciclette che portano il suo nome.

•  È il ciclista italiano con il maggior numero di successi e terzo mondiale.

•  La sua rivalità con Giuseppe Saronni fu paragonata a quella tra Bartali e Coppi.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/UnionCyclisteInternationale

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
ciclismo Francesco Moser people

ultimo aggiornamento: 19-06-2018


Tanti auguri a Fabio Capello, uno dei tecnici più vincenti della storia del calcio

Chi è Enrico Mentana, il maratoneta della televisione italiana