Una 26enne italiana è morta mentre si trovava in vacanza in Francia: mentre camminava, una serranda l’ha colpita uccidendola.

La vittima è una 26enne torinese, Carlotta Grippaldi. Stando a quanto pervenuto dalle prime ricostruzioni dell’evento, la giovane si stava recando in un ristorante insieme ad un amico, nella Grande Rue, una zona vecchia della città in Francia.

Ambulanza

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La vicenda

La turista è morta a Briançon, dopo essere stata colpita da una serranda. Quest’ultima si sarebbe staccata da un edificio mentre camminava per strada. La tragedia è avvenuta il 13 agosto, verso le 19.30. La serranda staccata è precipitata dal secondo piano di un edificio: l’impatto è stato tale che non è stato possibile salvare la ragazza, deceduta sull’ambulanza. 

In seguito alla tragedia, la procura di Gap ha aperto un’inchiesta per il reato di omicidio involontario e messa in pericolo della vita altrui. La vittima era laureata in Economia e commercio all’università di Torino, con un master in marketing e digital management. Amava la montagna e nel 2019, dopo avere superato l’esame, si era iscritta all’albo regionale dei maestri di sci, attività che esercitava nel comprensorio sciistico della Via Lattea, nel Torinese. 

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 15-08-2022


Incidente in autostrada: scontro tra due bus, un tir e sei auto 

Liliana Resinovich, i dubbi sul caso: omicidio o suicidio?