Funivia Mottarone, il video che riprende gli ultimi istanti: la cabina a pochi metri dalla stazione, poi la corsa all’indietro e la caduta nel vuoto. Cosa si vede nel filmato.

Meno di trenta secondi. tanto dura il video che mostra il drammatico incidente della funivia del Mottarone. Si tratta del filmato delle telecamere di sorveglianza dell’impianto. Il video in questione ovviamente è in possesso dei Carabinieri ed è stato messo atti nell’inchiesta sull’incidente condotta dalla Procura di Verbania.

Carabinieri
Carabinieri

Tragedia funivia Mottarone, il video dell’incidente

Come riferito da la Repubblica, i video in questione sono due, entrambi agli atti. I due filmati riprendono la scena da due angolazioni differenti, quindi possono dare un contributo notevole nella ricostruzione dell’incidente.

Uno dei video mostra la cabina numero 3 oramai pronta ad entrare nella stazione. I passeggeri a bordo della cabina sono pronti a scendere. Stanno ultimando i preparativi. Intorno alle 12.12 la fune di traino si spezza. la cabina si impenna e inizia una discesa a folle velocità fino al pilone numero 3, dove si sgancia e precipita nel vuoto.

Le immagini non dovrebbero aver ripreso la caduta della cabina in quanto la telecamera dell’impianto punta sui cavi della funivia. Inoltre le pendenze rendono difficili le riprese alle spalle del pilone numero 3, dove la cabina si è sganciata ed è caduta.

Stando a quanto emerso, nelle immagini non si vedrebbe alcuna colonna di fumo, come invece raccontato da alcuni testimoni in un primo momento.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco

Il bilancio

Nel drammatico incidente hanno perso la vita 14 persone. Sulla cabina ce n’erano 15: tredici sono morte sul colpo durante la caduta della cabina o dopo il tremendo impatto contro il suolo. Due bambini sono stati trasportati in ospedale. Uno è morto poche ore dopo il ricovero, l’altro è il piccolo Eitan, che ad oggi è sveglio e mangia.

Le indagini sulla tragedia del Mottarone

Le immagini sono state acquisite dagli inquirenti per provare a ricostruire la dinamica dell’incidente e capire per quale motivo si sia rotta la fune. La certezza acquisita è che la cabina è precipitata nel vuoto perché il freno di emergenza era stato disattivato con gli ormai noti forchettoni che tutti abbiamo imparato a conoscere. Ora i periti dovranno chiarire perché si è rotta la fune di traino.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 06-06-2021


Raid della Turchia su campo profughi in Iraq, tre morti

Accoltella passanti in Cina, sei morti