Secondo le indiscrezioni che arrivano dagli Stati Uniti Trump vorrebbe uscire dall’accordo sul clima.

Aggiornamento 28/05 15.34 – Secondo quanto scrive l’agenzia Axios, il presidente americano Donald Trump ha rivelato ad alcuni suoi confidenti la sua intenzione di sfilare gli Stati Uniti sul clima di Parigi. Attraverso un tweet comunica che la decisione definitiva verrà presa entro questa settimana.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Ieri ci sono stati scontri al termine della tavola rotonda

Non si è concluso nel migliore dei modi il G7 a Taormina. Nel pomeriggio ci sono stati degli scontri presso i Giardini Naxos dove alcuni manifestanti – che stavano protestando contro la due giorni di incontri – non si sono fermati dove era prevista la conclusione del percorso ed è avanzato verso lo schieramento delle forze dell’ordine.

“Noi non siamo gli invasori”, le parole dei manifestanti

Noi non siamo gli invasori. Siamo quelli che vivono e lottano ogni giorno per questa terra. Sono loro che se ne devono andare“, è stato questo il motto del corteo odierno. Un lungo applauso di alcune persone hanno accolto i manifestanti all’arrivo ai Giardini Naxos. Durante il percorso le persone che stavano protestando hanno ricevuto anche il consenso delle persone presenti sui balconi.

Gli scontri sono durati alcuni minuti. La situazione è tornata tranquilla

Gli scontri – avvenuti al termine del corteo – sono stati provocati da una trentina di persone che indossavano magliette nere e rosse. Il resto dei manifestanti ha provato a fermarli ma non hanno raggiunto il proprio intento. Il contatto con i poliziotti è durato alcuni secondi mentre dopo hanno affrontato la polizia prima di disperdersi. Ora la situazione è tornata alla normalità con il corteo che si è sciolto.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 28-05-2017


Papa Francesco nel Regina Coeli: “Dio converta il cuore dei terroristi”

Torino, bambino abbandonato e morto per strada. La madre confessa nella notte