Gavan O’Herlihy è morto all’età di 70 anni. Era conosciuto da tutti per aver interpretato Chuck in ‘Happy Days’.

ROMA – Nuovo grave lutto nel mondo del cinema. E’ morto all’età di 70 anni Gavan O’Herlihy, conosciuto da tutti come il Chuck Cunningham di Happy Days. Non si conoscono i motivi del decesso, ma il cordoglio è stato immediato sui social.

Nei prossimi giorni non si esclude un evento per ricordare il grande cinema conosciuto da tutti per aver preso parte ad un film sicuramente molto importante e conosciuto in tutto il mondo. Una perdita che lascia un vuoto incolmabile nel mondo del cinema internazionale.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Chi era Gavan O’Herlihy

Nato a Dublino il 29 luglio 1951, Gavan O’Herlihy si è avvicinato al cinema da piccolo visto che il padre era attore. Ma la sua prima carriera è stata quella di tennista, poi nel 1973 la decisione di trasferirsi a Los Angeles per continuare a coltivare il proprio sogno del grande schermo.

Il grande successo è arrivato sicuramente con Happy Days. Dopo una prima serie come il fratello maggiore di Richie, l’attore è diventato Chuck Cunningham e questo gli ha permesso di farsi conoscere in tutto il mondo. La sua lunga e importante carriera lo ha visto anche in altre pellicole, con l’ultima che risale al 2009. Un volto sicuramente molto conosciuto dagli italiani e non solo.

Cinema
Cinema

La morte

I motivi della scomparsa non si conoscono. La notizia della morte, riportata dall’Ansa, è stata comunicata dai familiari nella giornata di giovedì 11 novembre, ma non sono stati forniti altri dettagli da parte dei parenti. Un massimo riserbo che ha accompagnato anche gli ultimi anni di vita dell’attore.

Il cordoglio sui social è stato immediato e in molti hanno voluto ricordare l’attore con foto che lo ritraggono sul set di Happy Days.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 11-11-2021


Terza dose agli over 40, la circolare del ministero della Salute

Maltempo in Sicilia, allagamenti a Catania