Una donna, si ipotizza sulla cinquantina, è stata uccisa a Chiavasso, una città di Torino. Sono in corso le indagini.

La vittima è una donna, sulla cinquantina, di origine italiana. Il suo corpo privo di vita è stato rinvenuto in frazione Pratoregio, a Chivasso, una città di Torino. Di fianco al cadavere, gli inquirenti hanno ritrovato tre bossoli, provenienti da un’arma da fuoco.

Cadavere

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il ritrovamento

Il ritrovamento è avvenuto nella giornata di ieri, 12 ottobre, di sera, a Chiavasso, nel torinese. Stando alle ricostruzioni preliminari fornite dagli investigatori, la causa della morte della donna potrebbero essere proprio i tre colpi d’arma da fuoco.

Di fianco al corpo della vittima, oltre ai tre bossoli, è stata ritrovata anche una bicicletta. I tre bossoli si trovavano poco distante dal cavalcavia della linea alta velocità Torino-Milano. Ad occuparsi del caso i carabinieri della compagnia di Chivasso.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

giallo

ultimo aggiornamento: 13-10-2022


Rissa tra stranieri a Treviso: morto un 45enne

Pacco sospetto alle Poste, malori improvvisi tra i dipendenti