Il generale Gianadelio Maletti è morto all’età di 99 anni. Il decesso è avvenuto a Johannesburg lo scorso giugno.

JOHANNESBURG (SUD AFRICA) – Il generale Gianadelio Maletti è morto all’età di 99 anni a Johannesburg. L’agente segreto condannato per il depistaggio di piazza Fontana, come riportato da La Repubblica, è scomparso lo scorso giugno in Sud Africa con la notizia che è stata confermata solamente un mese dopo.

Non sono state comunicate le cause del decesso e nelle prossime settimane la salma dovrebbe ritornare in Italia come volere dello stesso Maletti. Il generale, infatti, ha detto di voler essere sepolto a Milano.

Il depistaggio di Piazza Fontana

Il generale negli anni scorsi è stato condannato per aver depistato le indagini su Piazza Fontana. Inchiesta che ha portato Maletti nel 1980 a sfuggire da Johannesburg, e da lì qualcuna delle sue verità è uscita fuori durante gli interrogatori in rogatoria, ma soprattutto ci sono stati dei non ricordo.

L’altra occasione per dire tutta la verità è stata in aula a Milano nel 2001. Ma anche in quel caso ha detto molto poco rimanendo soprattutto in silenzio. Concluso questo processo, è ritornato in Sud Africa da uomo libero. Una vicenda che non riuscirà mai a trovare una verità visto che ora il generale è morto.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Strage Piazza Fontana
Fonte foto: https://it.wikipedia.org/wiki/Strage_di_piazza_Fontana

Il generale Gianadelio Maletti morto

La morte del generale è avvenuta lo scorso giugno a Johannesburg. Un silenzio da parte dei familiari e delle persone che lo conoscevano che si è interrotto solamente un mese dopo quando è stata comunicata la notizia del decesso dell’uomo.

Nessun’altra notizia, con la famiglia che ha preferito mantenere il massimo riserbo sulle cause del decesso. Nelle prossime settimane la salma potrebbe arrivare in Italia per la sepoltura. La volontà del generale era proprio quella di essere seppellito nella sua Milano dopo diversi anni trascorsi a Johannesburg.

fonte foto copertina https://it.wikipedia.org/wiki/Strage_di_piazza_Fontana


Green Pass dopo la seconda dose e applicato in base ai contagi, le ipotesi sul decreto

Coronavirus, la gaffe consulente di Johnson: “Il 60 per cento dei ricoverati è vaccinato”. Poi le scuse