Gianluigi Donnarumma attacca: pressioni psicologiche per la firma del rinnovo

Donnarumma dalla parte di Raiola: rinnovo firmato senza la necessaria serenità a causa di pressioni psicologiche.

A pochi giorni ormai dall’apertura del calciomercato invernale, in casa Milan è esploso il caso Gianluigi Donnarumma. Dopo la notizia sulla clausola rescissoria fantasma, nelle ultime ore è emerso il fatto che l’agente Mino Raiola starebbe spingendo addirittura per l’annullamento del contratto del suo assistito per provare a portarlo via a gennaio a costo zero facendo un regalo di Natale al Psg che aspetta il giocatore a braccia aperte. Mentre tutti si aspettavano una risposta forte da parte di Gigio, è arrivato per i rossoneri il carico da novanta…

Donnarumma spinge per la cessione: il giocatore ha segnalato di aver subito violenze psicologiche in sede di rinnovo

Secondo quanto riportato da Il Corriere della SeraGianluigi Donnarumma avrebbe inviato ai dirigenti rossoneri un documento in cui denuncia di aver subito violenza psicologiche nel corso della lunga ed estenuante trattativa avvenuta la scorsa estate per il rinnovo del contratto.

La palla passa al Milan

Sembra evidente che le mosse di Mino Raiola e Gianluigi Donnarumma siano mirate a liberare il giocatore a gennaio per cifre irrisorie se non addirittura a costo zero. Si attende la risposta della dirigenza rossonera, probabilmente spiazzata da questo ennesimo colpo basso…

ultimo aggiornamento: 12-12-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X