Dopo aver sentito il governo ucraino l’altro ieri, Giorgia Meloni si reca al Quirinale per un lungo colloquio con Mattarella.

Questa mattina la presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha voluto fare il punto sulle questioni di attualità politica, insieme al Capo dello Stato Sergio Mattarella.

Giunti al Quirinale, i due hanno avuto un colloquio lungo e pacifico volto a discutere sui temi più scottanti per il bene del Paese.

Agevolazioni e Bonus 2023:
la lista completa e come ottenerli

Sergio Mattarella
Sergio Mattarella

A causa del protrarsi del colloquio fra la Meloni e Mattarella, fonti del governo fanno sapere che la premier non ha più i tempi tecnici per recarsi ad Udine per il comizio di chiusura di campagna elettorale del centrodestra. Tuttavia, dichiara di partecipare ugualmente all’avvenimento in videoconferenza.

Il colloquio con Zelensky

Per quanto riguarda la guerra in Ucraina, invece, nei giorni scorsi la Presidente del Consiglio ha avuto un nuovo colloquio telefonico con il presidente Zelensky. La premier ha ribadito il sostegno dell’Italia a Kiev per raggiungere una “pace giusta”.

I due leader hanno discusso delle relazioni bilaterali tra i due Paesi e della situazione dell’aggressione russa. Sui social poi, il leader ucraino ha ringraziato Giorgia Meloni “per i suoi principi, per la sua determinazione, per la vera forza europea che si avverte nelle sue parole e nelle sue azioni in difesa della libertà“.

Riproduzione riservata © 2023 - NM

ultimo aggiornamento: 31-03-2023


Tra PNRR e appalti, l’Italia marcia verso la recessione

La curiosa stretta sull’uso delle parole straniere