Giorgia Meloni tra i personaggi che potrebbero cambiare il mondo nel 2020 secondo il Times. E’ l’unica italiana presente in questa classifica.

ROMA – Giorgia Meloni è tra i personaggi del Times che potrebbero cambiare il mondo nel 2020. La speciale classifica è stata stilata dal tabloid britannico con la leader di Fratelli d’Italia che è stata inserita in graduatoria come unica italiana.

L’anno che si è appena concluso è stato molto importante per la numero uno di FdI visto il salto di qualità del proprio partito, oltre che del suo personaggio. Nell’ultimo sondaggio del Corriere della Sera la Meloni è stata l’unica a veder crescere i consensi agganciando in testa alla classifica Matteo Salvini con il 36%. Un binomio che rischia di essere un’arma a doppio taglio per il Centrodestra.

Times elogia Giorgia Meloni

Nel lungo articolo il Times spiega anche il perché della scelta di Giorgia Meloni: “Quando una traccia musicale dance di uno dei suoi discorsi è diventata virale in novembre 2019, è nata una stella. Il Dj dietro la traccia, in cui la Meloni grida ripetutamente ‘sono Giorgia, sono una donna, sono una mamma, sono cristiana’, pensava ad un’ironica stoccata al suo marchio di politica identitaria di estrema destra, ma l’ironia si è persa nella crescente legione dei fan che ne hanno fatto un inno. Ora il partito di Fratelli d’Italia di Meloni è al 10% rispetto al 4,4% delle elezioni del 2018 e ruba voti alla Lega di Matteo Salvini. Malgrado lo status di stella nascente, Meloni è stata ministro nel 2008 con Berlusconi e ciò fa di lei una veterana“.

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni (fonte foto https://www.facebook.com/legasalvinipremier/)

Nessun altro italiano presente

Giorgia Meloni è l’unica italiana presente in questa classifica. Un riconoscimento importante per la leader di Fratelli d’Italia, un partito in netta crescita che punta a diventare in pochi anni un punto di riferimento del Centrodestra.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/legasalvinipremier/

ultimo aggiornamento: 03-01-2020


La crisi M5s colpisce anche i Comuni: maggioranza a rischio a Torino

Ucciso Soleimani, in migliaia in piazza a Teheran contro gli Stati Uniti