L’Onu sulla Giornata mondiale dell’acqua: “Il valore supera di gran lunga il suo prezzo”.

ROMA – Nella Giornata mondiale dell’acqua è stato pubblicato il consueto rapporto annuale dell’Onu. Nel report, riportato dall’Ansa, è stato precisato come la situazione nel complesso è aggravata dall’aumento degli eventi meteorologici estremi che hanno causato il 90% dei grandi disastri nell’ultimo decennio.

Nel rapporto, inoltre, è evidenziato come oltre due miliardi di persone vivono in Paesi con problemi di approvvigionamento idrico. Quattro miliardi, invece, vivono in zone con carenza d’acqua per almeno un mese all’anno.

Giornata mondiale dell’acqua, l’invito dell’Onu

Numeri che hanno portato l’Onu a lanciare un messaggio a tutte le persone. “Il valore dell’acqua supera di gran lunga il suo prezzo – ha evidenziato l’Organizzazione delle Nazioni Unite – è un valore incalcolabile per la nostra casa, la cultura, la salute, l’istruzione, l’economia o l’integrità del nostro ambiente naturale. Se trascuriamo anche uno di questi aspetti, rischiamo di gestire male questa risorsa limitata ma insostituibile“.

ONU Nazioni Unite
Fonte foto: https://it.wikipedia.org/wiki/Organizzazione_delle_Nazioni_Unite

Giornata mondiale dell’acqua, i messaggi di Cingolani e Fico

Il ministro Cingolani ha ricordato che “l’acqua è un bene universale, di difficile accesso per più di due miliardi di persone nel Pianeta. E’ un problema globale che deve investirci come decisori politici e come singoli cittadini […]. L’oro blu deve diventare un bene accessibile a tutti, in particolare in quelle zone del sud del mondo che ne soffrono la scarsità […]“.

In questa giornata anche il presidente Fico ha voluto inviare il suo personale messaggio: “Quella dell’acqua pubblica è una questione fondamentale – ha ricordato l’inquilino di Montecitorio – il Parlamento deve varare una legge e stabilire princìpi certi in base al referendum ed al senso degli italiani perché ci sia una gestione pubblica […]. L’accesso all’acqua, inoltre, costituisce un diritto fondamentale per tutelare la salute e assicurare il rispetto della dignità degli esseri umani […]“.

fonte foto copertina https://it.wikipedia.org/wiki/Organizzazione_delle_Nazioni_Unite


Andrea Scanzi vaccinato: “Ho rispettato le regole”. La Asl: “Procedura corretta”. Boschi: “Bugiardo”

Scuola, si va verso la riapertura dopo Pasqua anche in ‘zona rossa’