Giovanni Custodero morto, il giovane calciatore pugliese si è spento

Il calcio a 5 piange la scomparsa di Giovanni Custodero e Antonio Capuozzo

Giovanni Custodero è morto. Il 27enne pugliese, affetto da sarcoma osseo, è deceduto domenica 12 gennaio 2020.

BRINDISI – Giovanni Custodero è morto. Il giovane portiere di Calcio a 5 non è riuscito a vincere la propria battaglia contro il sarcoma osseo che lo aveva colpito ormai diversi anni fa. Una continua lotta che lo ha portato anche a perdere una gamba ma il 27enne non ha mai alzato bandiera bianca affrontando il tutto con il suo consueto sorriso e soprattutto diventando promotore di molte iniziative di beneficenza.

Ma nelle ultime settimane le sue condizioni erano peggiorate tanto che il calciatore ha dovuto ricorrere alla sedazione profonda per lenire il dolore. La morte è avvenuta domenica 12 gennaio 2020 ma Giovanni resterà sempre un simbolo di questa battaglia.

L’ultimo messaggio di Giovanni

Una battaglia raccontata sui social come l’ultimo messaggio pubblicato qualche giorno fa che lo avvicinava a quello che ormai era un destino scritto.

Ho deciso di trascorrere le feste lontano dai social ma accanto alle persone per me più importanti. Però, ora che le feste sono finite, ed insieme a loro anche l’ultimo granello di forza che mi restava, ho deciso che non posso continuare a far prevalere il dolore fisico e la sofferenza che il destino ha in serbo per me“.

Giovanni Custodero
fonte foto https://www.facebook.com/giovanni.custodero.5

Chi era Giovanni Custodero

Nato a Pezzo di Greco nel 1992, Giovanni Custodero per anni è stato un portiere di Calcio a 5 militando anche in Serie C2 con il suo Fasano. Una carriera interrotta dal sarcoma osseo che i medici gli hanno diagnosticato qualche anno fa.

Una lunga battaglia raccontata anche sui social che, purtroppo, non l’ha visto vincitore. La morte è avvenuta nelle prime ore di domenica 12 gennaio 2020 e nelle prossime ore saranno diverse le persone che omaggeranno il simbolo della lotta al tumore e in particolare al sarcoma osseo.

Antonio Capuozzo morto

Un altro grave lutto nel mondo del Calcio a 5. Nella notte tra l’11 e il 12 gennaio 2020 è stato trovato senza vita nella propria auto Antonio Capuozzo, campione d’Italia con il Pescara. Si ipotizza un malore con il magistrato che ha autorizzato l’autopsia.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/giovanni.custodero.5

ultimo aggiornamento: 12-01-2020

X