Nuovo riconoscimento per gli scienziati italiani. Giovanni Gallavotti ha vinto il Premio Poincaré, maggior riconoscimento mondiale per la fisica matematica.

ROMA – Dopo Alessio Figalli, nuovo riconoscimento per l’Italia. Il fisico Giovanni Gavallotti ha vinto il Premio Poincaré, maggior riconoscimento mondiale in questo ambito. Lo scienziato è il primo italiano a trionfare ed è stato premiato per le sue ricerche sulla meccanica statistica, sulla teoria quantistica dei campi, sulla meccanica classica e sui sistemi caotici.

Insieme a lui sono stati premiati anche Michael Aizenman, di origine russe, e il sudafricano Percy Deift, entrambi impegnati all’università americana di Princeton.

Giovanni Gallavotti vince il Premio Poincaré: “Un riconoscimento alla carriera”

Subito dopo il successo, Giovanni Gallavotti ha rilasciato la sua emozione ai microfoni dell’ANSA: “Lo considero come un riconoscimento alla mia carriera. Nella motivazione c’è la traccia del mio percorso fatto fino a questo momento. Non me lo aspettavo, sono molto contento“.

La termodinamica – ha continuato – è nata con l’era industriale, quando si erano costruiti i primi motori si era comunicato a studiare il massimo rendimento possibile. A quei tempi il problema riguardava soprattutto i sistemi in equilibrio termico mentre negli ultimi tempi è stato il tentativo di estendere questi studi a sistemi che non sono in equilibrio. Erano studi molto interessanti e alla fine degli anni ’90 ho fatto in questo ambito un lavoro ben visto dalla comunità scientifica. Era uno studio che cercava di trovare le proprietà universali di questi sistemi“.

Un riconoscimento importante per tutta la fisica italiana che si è confermata ai vertici del mondo in questo ambito. Per il 77enne è stato un premio alla carriera e al lavoro fatto in questa materia nei tanti anni di lavoro fatti sia in Italia che all’estero.

Di seguito il video con un intervento di Giovanni Gavallotti

fonte foto copertina https://twitter.com/gravitazeroeu

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca fisica matematica Giovanni Gallavotti premio poincaré

ultimo aggiornamento: 03-08-2018


Pietrasanta, rogo in un capannone. Sos del Comune: “Chiudete le finestre”

4 agosto 1974, il terrorismo colpiva la stazione di San Benedetto Val di Sambro