Tutto pronto per i funerali di Giulia Cecchettin
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

L’ultimo saluto a Giulia Cecchettin: la decisione per i funerali

Giulia Cecchettin foto

La morte di Giulia Cecchettin sarà celebrata alla Basilica di Santa Giustina a Padova: la salma sarà accolta da migliaia di persone.

La comunità di Padova, e non solo, è in trepida attesa per dare l’ultimo saluto a Giulia Cecchettin, uccisa dalla furia omicida del suo ex fidanzato Filippo Turetta. I funerali si terranno nella Basilica di Santa Giustina, probabilmente subito dopo l’autopsia prevista per venerdì.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Giulia Cecchettin foto
Giulia Cecchettin foto

I funerali di Giulia Cecchettin

Non ci sono ancora conferme sulla data in cui saranno celebrati i funerali di Giulia Cecchettin, ma con ogni probabilità si terranno già sabato 2 dicembre, nonché il giorno successivo all’autopsia sulla salma della ragazza in programma per venerdì 1 dicembre. Sempre se l’autorità giudiziaria rilascerà il nulla osta.

Come riporta Il Gazzettino, l’organizzazione formata da Chiesa, forze dell’ordine e Comune di Padova, si sta muovendo affinché il funerale possa avvenire nel migliore dei modi, senza ostacoli. L’appuntamento è in programma alla Chiesa di Santa Giustina, in Prato della Valle, che contenere mille posti a sedere e centinaia di altri in piedi.

Il Comune fa sapere che verranno installati dei maxi schermi in due diverse zone della piazza. Probabilmente, per l’occasione, verrà sospeso il tradizionale mercato attorno all’Isola Memmia, Non sarà acceso nemmeno l’albero di Natale di fronte al Comune, come previsto.

Il piano di viabilità

Il prefetto di Padova ha convocato per venerdì 1 dicembre un Cosp (comitato per l’ordine e la sicurezza), per definire il piano sicurezza nella giornata dei funerali di Giulia Cecchettin. Le Forze dell’Ordine garantirà la viabilità, modificando la circolazione dei mezzi pubblici nella zona.

A Padova potrebbero presentarsi per l’occasione la premier Giorgia Meloni, tuttavia non ci sono state ancora conferme. Intanto, nel carcere di Verona si è tenuto l’interrogatorio di garanzia di Filippo Turetta, che ha ammesso di aver ucciso Giulia, senza rilasciare ulteriori dichiarazioni.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2023 18:51

“La prossima Giulia Cecchettin potresti essere tu”: arrestato 38enne violento

nl pixel