Giuseppe Leogrande commissario unico Alitalia: le ultime
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Alitalia, Giuseppe Leogrande commissario unico

Alitalia

Giuseppe Leogrande commissario unico di Alitalia. Il ministro Patuanelli dopo la nomina: “Lo Stato agirà per il rilancio”.

ROMA – Giuseppe Leogrande commissario unico di Alitalia. Al termine di una lunga discussione la maggioranza ha deciso di affidare all’avvocato l’incarico di sostituire i suoi predecessori per gestire il periodo di transizione che dovrebbe durare fino a maggio 2020.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Una scelta fatta anche per l’esperienza del legale che in passato ha ricoperto prima lo stesso ruolo e poi quello di presidente di Blu Panorama. Pressioni e obiettivi diversi per Leogrande che dovrà aiutare la compagnia a rilanciarsi in attesa della cordata.

Alitalia, il ministro Patuanelli: “Lo Stato agirà per il rilancio”

La notizia dell’arrivo del nuovo commissario è stata confermata dal ministro Patuanelli ai giornalisti presenti fuori dal Mise: “Per prima cosa voglio ringraziare i tre commissari per il lavoro svolto in una situazione di criticità e per la sensibilità istituzionale dimostrata in questi mesi nella gestione di un dossier complesso, che purtroppo non ha portato ad una soluzione di mercato definitiva per la compagnia“.

Una situazione che dovrebbe essere risolta entro i prossimi mesi: “Ringrazio anche il nuovo commissario per aver accettato l’incarico. Insieme dovremo agire per permettere il rilancio definitivo di Alitalia“.

Alitalia
fonte foto https://twitter.com/Uiltrasporti_N

Governo al lavoro per il rilancio di Alitalia

La situazione di Alitalia continua ad essere incerta. Il passo indietro di Atlantia ha complicato un po’ le cose con il Governo che nei giorni scorsi è stato costretto ad approvare un decreto ad hoc con l’obiettivo di stanziare i fondi per consentire al commissario di gestire questo ennesimo periodo di transazione.

Nelle prossime settimane il ministro Patuanelli si metterà al lavoro per cercare di trovare la soluzione giusta. L’ipotesi Lufthansa resta viva ma si ha bisogno di altri nomi per provare a rilanciare la compagnia di bandiera in tempi brevi.

fonte foto copertina https://twitter.com/Uiltrasporti_N

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 7 Dicembre 2019 15:21

Accordo trovato sulla manovra. Conte: “Non siamo il governo delle tasse”

nl pixel