Gloria Cuminetti aggredita in strada; l'attrice presa a calci e pugni

L’attrice Gloria Cuminetti aggredita in strada: presa a calci e pugni

Torino, aggredita in strada l’attrice Gloria Cuminetti. La trentenne presa a calci e pugni senza motivo da un marocchino di trentaquattro anni.

Ore di paura per l’attrice Gloria Cuminetti, aggredita senza motivo da un trentaquattrenne marocchino che l’ha colpita al volto con una serie di calci e pugni. La giovane se l’è cavata con una notte in ospedale e pochi giorni di prognosi. Il suo aggressore è stato fermato con il taser dagli uomini delle forze dell’ordine.

Gloria Cuminetti
Fonte foto: https://www.facebook.com/gloria.cu.948

Gloria Cuminetti aggredita in strada a Torino: il suo aggressore è stato fermato dalle forze dell’ordine

La giovane si trovava in strada a Torino quando è stata avvicinata da un marocchino che si è scagliato contro di lei. Gli uomini delle forze dell’ordine sono riusciti a fermare e arrestare l’aggressore solo facendo ricorso al taser.

Gloria Cuminetti, nota per le sue parti in Sexxx e per diverse pubblicità, ha passato la notte in ospedale per i colpi alla testa ma se l’è cavata con pochi giorni di prognosi.

Carabinieri
fonte foto https://www.facebook.com/carabinieri.it/

Le offese sui social contro l’attrice dichiaratamente contraria ai decreti sicurezza di Matteo Salvini

Oltre al danno però l’attrice ha dovuto fare i conti con la beffa. Sulle rete il suo nome era diventato particolarmente noto per la sua posizione in favore dei migranti e totalmente contraria ai decreti sicurezza di Matteo Salvini. Appresa la notizia dell’aggressione, decine di perone si sono riversate sulle pagine social della Cuminetti insultandola per la sua posizione pro-immigrazione. In molti hanno scritto che quanto accaduto sarebbe meritato e colpa del buonismo.

ultimo aggiornamento: 16-09-2019

X