Grecia, bambina alla deriva sul suo unicorno gonfiabile. La piccola tratta in salvo dall’equipaggio di un traghetto. È in buone condizioni.

Ha dell’incredibile il caso di cronaca che arriva dalla Grecia, dove l’equipaggio di un traghetto ha avvistato una bambina alla deriva a bordo di un unicorno gonfiabile. La piccola era sfuggita al controllo dei genitori e aveva preso il largo trasportata dalla corrente.

Grecia, bambina alla deriva su un unicorno gonfiabile. Era sfuggita al controllo dei genitori

L’episodio è avvenuto nei pressi Rio Patras. La bambina, in acqua con il suo unicorno gonfiabile, è evidentemente sfuggita al controllo dei suoi genitori e, evidentemente non volendo, ha preso il largo allontanandosi dalla costa.

Di seguito il video delle operazioni di salvataggio della piccola alle deriva sul suo unicorno gonfiabile

La bambina salvata dall’equipaggio di un traghetto

La piccola naufraga è stata avvistata dall’equipaggio di un traghetto che ha proceduto con le operazioni di salvataggio. L’imbarcazione, con una delicata manovra di avvicinamento, si è avvicinata alla piccola, portata a bordo e quindi riaccompagnata a terra dai suoi genitori, che intanto avevano avvertito le autorità portuali.

Il traghetto è stato chiamato ad intervenire proprio dalle autorità portuali che, in seguito alla segnalazione dei genitori, hanno contattato l’equipaggio del Salaminomachos. La nave si trovava nella zona del naufragio e ha avviato le ricerche della giovane naufraga alla deriva sul suo canotto a forma di unicorno.

Le condizioni della bambina

La bambina fortunatamente è in buone condizioni anche se comprensibilmente spaventata per la piccola disavventura.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza Grecia

ultimo aggiornamento: 26-08-2020


‘Ndrangheta, ex direttrice del carcere di Reggio Calabria arrestata: avrebbe favorito alcuni detenuti

“Una sera in discoteca e ho infettato la mia famiglia”, la lettera di una giovane positiva al coronavirus