Sergio Mattarella rinnova il suo sostegno all’Ucraina in occasione del suo discorso alla cerimonia di consegna al Quirinale.

Dall’inizio dell’inasione in Ucraina, Kiev non è mai stata privata del sostegno di tutti gli Stati alleati. In occasione della cerimonia di consegna al Quirinale delle decorazioni dell’Ordine Militare d’Italia, il Capo dello Stato Sergio Mattarella ha dichiarato: “La guerra scatenata dalla Federazione Russa sta riportando indietro di un secolo l’orologio della storia”.

Sergio Mattarella
Sergio Mattarella

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Discorso al Quirinale

Intervenendo al Quirinale alla cerimonia di consegna delle decorazioni dell’Ordine Militare d’Italia, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha detto: “Rinnoviamo il sostegno senza riserve a Kiev”. L’invasione in Ucraina ha riportato tutto il quadro globale “indietro di un secolo l’orologio della storia”, motivo per cui il Paese non può arrendersi adesso.

L’Italia ha deciso di allearsi con i Paesi democratici che mirano alla pace, per costruire un ordine internazionale più equo e inclusivo. La nazione ha una “vocazione di pace, in coordinamento con le Nazioni Unite e le iniziative dell’Unione Europea e della Nato. Nello svolgimento di questa politica le Forze Armate hanno svolto un ruolo rilevante”, ha dichiarato il Capo dello Stato.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Guerra in Ucraina

ultimo aggiornamento: 03-11-2022


Meloni e Ue: “La voce dell’Italia sarà forte in Europa”

Meloni a Bruxelles: incontro con Gentiloni, poi i vertici