Han Li a Londra? Niente Conte, si cercano sponsor per il Milan

Il braccio destro di Yonghong Li, David Han Li, era allo “Stamford Bridge”: il motivo è Conte? No, il dirigente del Milan sarebbe a caccia di sponsor nella capitale inglese.

chiudi

Caricamento Player...

Nel gioco degli incastri sarebbe stata la pedina perfetta: David Han Li, executive director del Milan, presente a Londra sulle tribune dello “Stamford Bridge” in occasione di Chelsea-Manchester United. La notizia, riportata dal noto giornalista di Sky Sport al seguito dei rossoneri, Peppe Di Stefano, è stata immediatamente collegata a scenari semi-apocalittici ma tutt’altro che improbabili.

In agguato per Conte?

E’ noto come al Milan piaccia Antonio Conte e che sottotraccia qualche contatto ci sia già stato. Più facile però che il discorso si concretizzi a giugno. Chiaramente, con la posizione di Montella traballante e quella del tecnico leccese alla corte di Abramovich tutt’altro che salda, la presenza di Han Li allo stadio del Chelsea non ha fatto altro che alimentare tali indiscrezioni. Per la cronaca, i Blues hanno sconfitto gli uomini di Mourinho grazie a un gol di Morata. Poi, in serata, il Milan è passato sul campo del Sassuolo.

Viaggio di natura commerciale

A sgombrare definitivamente il campo da queste ipotesi ci ha pensato in serata la stessa società meneghina. Secondo quanto riportato da Milan Tv, infatti, il viaggio di David Han Li a Londra non ha fini sportivi, bensì è servito al braccio destro di Yonghong Li per incontrare potenziali sponsor per il club di Via Aldo Rossi. La presenza di Lorenzo Giorgetti, chief commercial officer del Diavolo, conferma la natura del viaggio londinese.